javascriptNotEnabled
Home / Video /

Pot odds (parte 1)

Imparare ad utilizzare correttamente le pot odds ci permette di inserire un'arma molto utile nel nostro arsenale. La conoscenza di questo concetto base può determinare se saremo giocatori vincenti o meno. Questa guida spiega come funzionano le pot odds e come inserirle nel nostro gioco.
 
Cosa sono le pot odds?
Le pot odds sono le possibilità che abbiamo di vincere una mano quando abbiamo un progetto in relazione alla dimensione del piatto, e stabiliscono la giocata matematicamente corretta in relazione all'azione dell'avversario.
In pratica, quando abbiamo un progetto di colore o di scala, saremo in grado di sapere se chiamare una puntata ha valore atteso positivo.
 
Calcolare le pot odds
Sono due i metodi per calcolare le pot odds nel Texas Hold'Em: il metodo del rapporto ed il metodo della percentuale.
Entrambi portano allo stesso risultato, quindi potete utilizzare quello con cui vi trovate meglio senza alcuna differenza nel risultato finale.
 
Metodo del rapporto
La maggior parte dei libri e dei forum utilizza il metodo del rapporto per calcolare le pot odds, che quindi risulta essere il metodo più utilizzato.
 
Ad esempio, noi abbiamo , ed al flop scendono . Ammettiamo di essere soltanto in due nel piatto, che è di €80, ed il nostro avversario punta €20. Cosa dobbiamo fare?

 
Calcolare le possibilità di chiudere il nostro progetto
Innanzitutto dobbiamo scoprire quali sono le possibilità che scenda un altro cuori al turn, e per farlo dobbiamo rapportare le carte rimaste nel mazzo che non ci servono con quelle che ci servono, ovvero:
nel mazzo, ci sono 5 carte che conosciamo (le nostre due carte e le tre del flop); rimangono quindi 47 carte sconosciute; di queste 47, i 9 cuori rimanenti ci faranno chiudere il nostro punto, mentre le altre 38 non ci servono; rapportando questi numeri, avremo 38:9, ovvero circa 4:1 (vinceremo la mano una volta e la perderemo 4).
 
Rapportare il risultato precedente con le pot odds
Adesso sappiamo che, quando abbiamo questo progetto, 4 volte non prenderemo una delle carte che ci serve, ed 1 volta sì. Facciamo lo stesso calcolo con la dimensione del piatto e l'importo della puntata:
il nostro avversario ha puntato €20 su un piatto di €80, quindi il piatto è di €100; ciò significa che dobbiamo mettere €20 per vincere €100, ovvero abbiamo odds di 5:1.
 
Quindi: le possibilità di chiudere il nostro progetto sono 4:1, mentre le pot odds sono 5:1. Questo significa che dovremo effettuare il call, perché le pot odds sono maggiori rispetto alla possibilità di chiudere il nostro progetto, e ciò ci garantisce un guadagno nel lungo periodo.
 
Tratto da thepokerbank.com
Tradotto da Marcellus88
 
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso