javascriptNotEnabled
Home / Video /

Pot-Limit Omaha: introduzione

 

Omaha, in realtà Omaha Hold'em, è una delle varianti di poker simili al Texas Hold'em. Omaha si giocava inizialmente soprattutto in Europa, negli ultimi tempi però è sempre più amato anche negli USA e anche online. Come in tutti i giochi Hold'em, ogni giocatore riceve delle hole cards che vengono distribuite coperte. Nel caso dell'Omaha si tratta però di quattro carte anziché delle due del Texas Hold'em, che aprono la strada a molte più combinazioni e ad una maggiore azione. Perciò Omaha viene anche chiamato a ragione "action game". Poiché con le quattro hole cards i giocatori al flop trovano molto più spesso una made hand o un draw molto buono, al turn spesso l'attuale mano nut gioca contro un monster draw, che non di rado può avere più di 20 outs.

Le regole

L'Omaha, esattamente come il Texas Holdem, si gioca con 5 community cards, che vengono scoperte come flop, turn e river. Si può puntare, come già noto, prima del flop, al flop, dopo il turn e dopo il river.
Se alla fine ci sono ancora almeno due giocatori nella mano, vince chi può formare la miglior mano di poker con cinque carte.
Il giocatore, per formare la sua mano migliore, deve scegliere esattamente due delle sue hole cards e tre carte dal board. Questa è una delle principali differenze col Texas Hold'em, in cui è a discrezione dello stesso giocatore quante delle sue hole cards vuole utilizzare per formare il suo punto o può addirittura utilizzare tutte le carte del board.

  • Esempio:
    Ipotizziamo che il board sia e i tre giocatori che sono ancora nella mano, hanno
  • Giocatore 1:   
  • Giocatore 2:    
  • Giocatore 3:    

Quindi vince il giocatore 3 con un colore al re e kicker di jack.
Il giocatore 1 ha con una scala il secondo posto.
Il giocatore 2 ha la mano peggiore, un tris di due.

Con questo esempio si potrebbe pensare che il giocatore 1 non abbia solo la scala ma anche il nut flush. Ed il giocatore 2 potrebbe arrivare con tre delle sue hole cards ad un poker.
Ma proprio qui viene commessa la maggior parte degli errori da parte dei principianti che provengono dal mondo del Texas-Hold'em. Attenzione dunque, ogni giocatore deve utilizzare ESATTAMENTE due delle sue carte, non di più e non di meno
.

Pot-limit Omaha (PLO)

L'Ohama si gioca preferibilmente nella variante pot-limit. E proprio questa sarà l'oggetto della nostra serie di articoli.

Partiamo dal presupposto che si conoscano i principi del poker quindi in linea generale quando si deve fare check, puntare, chiamare e rilanciare.

La particolarità nel pot-limit consiste nel fatto che il valore massimo che si può puntare è quello del piatto. All'inizio bisogna abituarsi un pò, ma con un paio di aiuti si lascia calcolare velocemente. Se non si vuole fare la figura del novellino, si dovrebbe già avere conoscenza su come si calcola il piatto. La cosa più importante è che si può all'inizio fare un call, e poi si può puntare la somma, che è l'ammontare totale del piatto dopo il call. Sembra complicato?

  • Iniziamo con un esempio prima del flop:
    Il giocatore che è il primo di turno, può puntare 3 ½ BB. Perché: il piatto consiste in ½ BB (lo small blind) + 1 BB (il big blind). Ora il nostro giocatore chiama il big blind per cui il piatto arriva a ½ (SB) + 1 (BB) + 1 (Call) = 2 ½ big blind. Quindi ora il giocatore può rilanciare ulteriormente di questi 2 ½ BB, incluso il suo call fatto prima può dunque rilanciare a 3 ½ BB.

Se uno dei blind vuole puntare per primo, può però rilanciare solo a 3 BB. Lo small blind ad esempio può chiamare solo  ½ BB (poi il piatto è 2 BB) e poi ancora una volta altri 2 BB, ed è arrivato a 3 BB incluso il suo small blind. Il BB non può, se lo SB chiama soltanto, chiamare lui stesso (perché ha già puntato il BB) e quindi può rilanciare solo di altri 2 BB (il piatto attuale) arrivando a 3 BB.

  • Ancora un esempio:
    I blind questa volta sono 1 dallo small blind e 2 dal big blind. Ora un giocatore limpa, partecipa dunque e punta il big blind (2). Qual è il rilancio massimo possibile per il prossimo giocatore?
    Dopo un call teorico ci sarebbero nel piatto 1 (SB) + 2 (BB) + 2 (limp) + 2 (call proprio). Quindi è possibile rilanciare di 7 (= piatto). L'importo totale, sul quale si può rilanciare, ammonta quindi a 2 (per la chiamata) + 7 (per il rilancio) = 9. 

Diamo ancora una volta una breve definizione: se il BB è 1, e il giocatore mette 3 nel centro, allora ha rilanciato di 2 arrivando a 3. Poiché 1 è la chiamata e 2 è l'ammontare con cui egli rilancia oltre alla chiamata. Egli punta in totale la somma di 3, per cui ha rilanciato arrivando a 3. Questa differenza tra "di" e "a" del resto è indipendente dalla variante di poker e del limite a cui si gioca.
A chi sembra complicato, può consolarsi perchè in internet il massimo delle possibili puntate è sempre prestabilito, e al gioco live si può sempre chiedere al mazziere, quindi questo alleggerisce la fatica.

Anche il Texas Hold'em talvolta viene giocato nella variante di pot-limit, soprattutto in Scandinavia e Gran Bretagna, ma i piatti non sono assolutamente così grandi come nell'Omaha.
Il motivo è che con la combinazione di quattro (anziché due) hole cards si ricevono chiaramente più mani giocabili. Quindi i giocatori sono più propensi ad investire del denaro per vedere il flop.
Proprio qui sta però il maggior pericolo per i principianti o per coloro che provengono dal Texas Hold'em. L'Omaha sembra simile al Texas Hold'em, ma in realtà è tutto un altro gioco.

Nel prossimo articolo vedremo come devono essere giocate le diverse mani iniziali di cui descriveremo il potenziale e la strategia.

 

[navi]

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso