javascriptNotEnabled
Home / Video /

Pordenone: blitz delle Finanza in un circolo di poker

Continuano i sequestri nei circoli di poker anche se alcuni tribunali e gradi di giudizio hanno sconfessato l'esistenza di reati penali ascrivibili all'attività di gioco dal vivo.

L'ultimo episodio è accaduto in provincia di Pordenone, in un circolo di Sacile, dove la Guardia di Finanza ha sorpreso al tavolo players impegnati in un torneo da 100 euro e verificato il tutto, li ha portati nella tenenza locale per ascoltare le versioni di tutti.
 

 
L'accusa è quella di gioco d'azzardo e la denuncia la rischiano i due organizzatori che, probabilmente, hanno passato il segno organizzando tornei da 100 euro e perdendo quel paracadute del buy in minimo di 30 euro che alcuni giudici hanno ora e in passato accettato riabilitando l'organizzazione di eventi.

Fonte: GiocoNews
 
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso