javascriptNotEnabled
Home / Video /

PokerStars.com blocca migliaia di conti gioco illegali.

(NEW YORK) - PokerStars ha congelato i conti di molti giocatori di poker degli Stati Uniti che tentavano l'accesso al sito mascherando la loro vera posizione utilizzando un Virtual Private Network (VPN).
 

 
 
Diversi giocatori hanno recentemente riportato che il loro account PokerStars è stato bloccato ed uno in particolare ha affermato che PokerStars lo ha informato che il suo conto sarebbe rimasto sospeso "in attesa di ulteriori revisioni legali".
E ' tutt'ora impossibile accedere a PokerStars direttamente dagli Stati Uniti per giocare con soldi veri. Utilizzando una rete VPN, la connessione  internet di un giocatore viene però reindirizzata, attraverso un server ospitato in un Paese che consente giocare a poker, di fatto dimostrando che l'indirizzo IP del giocatore non si trova negli Stati Uniti, così da celare la posizione reale del giocatore.

PokerStars vieta fermamente di utilizzare il VPN
per mascherare la propria posizione.
 
 A quanto pare, tali discrepanze nelle connessioni ad internet sono state monitorate da PokerStars, ed a seguito delle indagini sono stati sospesi i conti, ma ancora non è noto quale posizione terrà Pokerstars in relazione ai conti bloccati. "Non siamo sicuri di cosa accadrà ai conti sospesi ", ha detto il VIP Manager di PokerStars Steve Day; "I conti sono stati congelati, poi aspetteremo  le indicazioni del moderatore nominato dal Dipartimento di Giustizia su come gestire i fondi di questi conti. PokerStars è ben consapevole che molti giocatori degli Stati Uniti stanno ancora cercando di giocare sul sito e li consiglia di non ascoltare quelli che pensano di poterla fare franca aggirando la loro posizione reale.  
 
Si ritiene che ci siano un certo numero di individui o aziende che hanno contattato via e-mail i giocatori degli Stati Uniti ed offerto loro un "pacchetto virtuale trasferimento" per continuare a giocare, anche se illegalmente, dal di dentro i confini degli Stati Uniti. Quello che segue è il testo di una e-mail ricevuta da un giocatore degli Stati Uniti a maggio :"Un sacco di persone mi hanno chiesto di giocare a poker dagli Stati Uniti così ho voluto trasmettere queste informazioni a voi. Il pacchetto dettagliato di seguito è stato offerto da alcuni amici molto fidati nel settore dei giochi. Posso dirvi che questo è completamente legittimo. Se siete interessati, potete ottenere ulteriori informazioni".
Pokerstars ha fatto sapere che la sua posizione ufficiale verrà presto comunicata.

Fonte: Agicops
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso