javascriptNotEnabled
Home / Video /

PokerStars Caribbean Adventure 2011 al via il 6 Gennaio

By LongBeachIT -

Il 6 Gennaio inizierà il più grande festival di poker al di fuori dei confini statunitensi, stiamo parlando della PokerStars Caribbean Adventure (PCA).

La PCA 2011 si preannuncia come l'edizione più grande di sempre, con numerosi eventi in programma che si svolgeranno presso l'Atlantis Resort e Casinò a Paradise Island nelle Bahamas.

 
Atlantis Resort e Casinò

Saranno 48 gli eventi che verranno disputati dal 6 al 16 Gennaio, con buy-in compresi tra $ 300 e $ 100.000, tra di essi troviamo :
  • il Main Event con buy-in da $10.300. Sarà possibile vedere il Final Table su www.pokerstars.tv a partire dalle 16:00 ET (le 22:00 in Italia) del 15 Gennaio
  • l'High Roller con buy-in da $ 25.000. Lo scorso anno, William Reynolds ha vinto questo torneo, superando 83 avversari e portando a casa il titolo
  • il Super High Roller dallo stratosferico buy-in da $ 100.000! E' un nuovo evento della PCA e già diversi importanti nomi hanno dichiarato che saranno presenti. I pro del Team PokerStars Daniel Negreanu, Lex Veldhuis, Humberto Brenes e Jason Mercier sono tutti attesi per giocare ed insieme a loro, il vincitore di numerosi braccialetti d'oro WSOP Bill Chen e l'high-roller senza paura Dan Shak
  • i PokerStars Championships PLO 8-max, Heads-Up e 8 Game
  • un torneo di poker chinese (1/2 High - 1/2 Low)
  • tornei Mixed Game tra i quali NLHE/PLO 8-max, Omaha 8/Stud 8, H.O.E. (Hold'em,Omaha 8 e Stud 8)
  • il Big Game Hold'em Tourney (buy-in $ 550) con struttura di puntate PL Pre Flop e NL Post Flop
  • il torneo Bounty Shootout del circuito North American Poker Tour (NAPT), con la possibilità di vedere il Final Table su www.pokerstars.tv a partire dalle 12:00 ET (le 18:00 in Italia) del 16 Gennaio
Inoltre, sono in programma i seguenti eventi  :
  • amfAR Charity Event
  • PokerStars Women's Caribbean Adventure
  • Fish and Chips Showdown

PokerStars collabora da anni con l'amfAR, fondazione attiva nella ricerca sull'AIDS (www.amfar.org). Fondata nel 1985 dallo stilista Kenneth Cole,  amfAR ha investito quasi 290 milioni di dollari nella sua missione ed assegnato sovvenzioni a piu di 2.000 gruppi di ricerca in tutto il mondo.
Nell'ambito della PCA 2011, verrà disputato un torneo di beneficienza ad invito con la partecipazione di celebrità. Tra i partecipanti all'amfAR Charity Event vi saranno pro del Team PokerStars, tra i quali Daniel Negreanu e Vanessa Rousso, ed i membri del Team PokerStars SportStars Mats Sundin, Boris Becker e Sebastien Chabal.
A tutti i giocatori di PokerStars sarà data la possibilità di vincere l'invito mediante un concorso a premi al momento della registrazione per il PCA Main Event.
Sarà inoltre effettuata una raccolta di donazioni a favore dell'amfAR alla quale PokerStars parteciperà con una cifra pari al totale raccolto. 

 


L'iniziativa PokerStars Women's Caribbean Adventure consentirà alle giocatrici della PCA  :
  • la partecipazione al Sunset Poker BeachCamp, nel quale verranno presentate tecniche olistiche di aiuto nell'approccio mentale al gioco
  • la partecipazione al Women's Poker Bootcamp , un momento di confronto delle varie esperienze pokeristiche con Vanessa Rousso ed altre giocatrici di successo
  • l'iscrizione ai due Ladies Event previsti nel programma della PCA 2011




 
Il Fish and Chips Showdown è un evento esclusivo che combina la pesca sportiva ed il poker in un mix di skill e determinazione.
Un evento che si disputerà in due giorni : il 6 Gennaio i partecipanti si ritroveranno nelle acque del Paradise Island e l'ammontare in peso del pescato determinerà l'additional stack di partenza del torneo di poker che verrà disputato il giorno successivo. Il vincitore sarà determinato sulla base delle performance ottenute nei due eventi nel rapporto di 1:3 pesca/ 2:3 poker.
Chris Moneymaker, pro del Team PokerStars e campione del mondo nel 2003,  si è detto pronto ad affrontare questa sfida : "Ho colto la possibilità di giocare un evento insolito ed unico. La maggior parte dei tornei di poker si svolge al chiuso, il che va bene, ma non riesco ad immaginare un modo migliore per godersi il paradiso, quello di andare a pesca sul Mar dei Caraibi seguita poi con l'action ai tavoli da poker"


Il programma completo degli eventi può essere consultato alla seguente pagina Programma PCA 2011.

 

STORIA DELLA PCA 2004-2010

PCA Highlights
La PokerStars Caribbean Adventure (PCA) è da sempre l'evento che tutti i giocatori vorrebbero vincere. Da quando è cominciata nel 2004, sono stati assegnati in premio oltre $ 50.000.000 e migliaia di giocatori hanno preso parte all'evento - incluse centinaia di qualificati PokerStars.

PCA 2010

La PCA 2010 è stata la più grande di sempre, con oltre 50 eventi con diversi giochi e format che si sono svolti nel corso di 10 giorni di competizione. Il vincitore del Main Event è stato l'americano Harrison Gimbel che ha avuto la meglio su un field di 1.529 giocatori vincendo un premio in denaro di $2.200.000. L'evento High Roller ha attratto l'élite del poker mondiale e l'americano William Reynolds ha vinto $576.240. Vanessa Rousso si è aggiudicata il Ladies Event ed il Team Cinese Taipei è entrato nei libri di storia come Campione della World Cup of Poker VI dopo aver battuto altre otto nazioni in una finale snervante.

PCA 2009

Il Main Event PCA 2009 ha visto la partecipazione di 1.347 playersi ed un montepremi totale di $12.674.000. Il qualificato PokerStars Poorya Nazari ha vinto il Main Event incassando $3.000.000 - il più grande premio mai assegnato nella storia della PCA. La vittoria è stata eccezionale perché Poorya si era qualificato per il Main Event attraverso un satellite da $33 triple turbo rebuy su PokerStars – un incredibile ritorno per il suo investimento. Al final table ha partecipato anche il Team PokerStars Pro Alexandre Gomes, che è finito quarto vincendo $750.000. Nel torneo High Roller Bertrand 'ElkY' Grospellier ha conquistato la vittoria - guadagnando $433.500.

PCA 2008

Il Main Event del 2008 è stato vinto dal Team PokerStars Bertrand 'ElkY' Grospellier. Dopo cinque giorni di azione ElkY è stato incoronato campione, vincendo il primo premio di $2.000.000. Il Main Event ha visto la partecipazione di un field record di 1.136 giocatori sfidarsi per un montepremi di oltre $8.500.000. L'evento ha attratto molti fra i migliori giocatori del mondo, inclusi i membri del Team PokerStars Pro Daniel Negreanu, Joe Hachem, Chris Moneymaker, Victor Ramdin, Vanessa Rousso e molti altri.

PCA 2007
Gli USA hanno dominato il Main Event della PokerStars Caribbean Adventure nel 2007; infatti ogni giocatore al final table e ognuno dei primi 13 classificati provenivano dagli Stati Uniti. Il field era composto da 937 giocatori e Ryan Daut, del New Jersey, ne è uscito vincitore portandosi a casa $1.535.255.

PCA 2006
La PCA 2006 ha visto la vittoria del Team PokerStars Pro Steve Paul Ambrose, che ha conquistato il primo premio di $1.388.600. Il 2006 è stato il primo anno in cui l'evento ha creato un primo premio di oltre un milione di dollari. Il field è aumentato arrivando a 724 partecipanti. Con mezzo milione di dollari in posti gratuiti assegnati da PokerStars nel field c'erano qualificati di successo, inclusi Ambrose e il secondo qualificato Brook Lyter. L'evento ha anche avuto dei rappresentanti stranieri con giocatori provenienti, fra gli altri, da Inghilterra, Svezia, Francia, Israele e Australia, sono tutti andati a premio.

PCA 2005
La PokerStars Caribbean Adventure 2005 è stata la prima che si è svolta alle Bahamas, presso l'Atlantis - il luogo che in seguito non è più cambiato. C'erano 461 giocatori in totale che hanno creato un montepremi di $3.487.200. Il giocatore inglese John Gale si è aggiudicato il titolo e il primo premio di $890.600. C'è stato anche un piazzamento a premi per il Team PokerStars Pro Greg Raymer, in quel momento ancora nell'ondata del successo per la vittoria nel Main Event delle World Series, avvenuta l'estate precedente.

PCA 2004
La prima volta in assoluto della PCA è stato un evento del World Poker Tour (WPT) che si è svolto durante una crociera di lusso che visitava Miami, Florida, Giamaica, Messico e le Isole Cayman. 221 giocatori si sono imbarcati per l'evento e fra essi c'erano i nomi importanti sulla scena del poker. Tutti giocavano per aggiudicarsi la loro fetta del montepremi di $1.657.500. Dopo sette giorni di azione, il pro danese Gus Hansen ha vinto, battendo un final table che comprendeva anche il Team PokerStars Pro Daniel Negreanu che si è piazzato al terzo posto. Per Daniel questo è stato solo l'inizio di un anno fantastico che lo ha visto vincere in totale più di $3.000.000 negli eventi WPT.
 
 
 
Stay tuned ... the best is yet to come!

 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso