"Ho giocato una veloce sessione prima di pranzo, ma ancora non ho iniziato il grinding domenicale": comincia così, come per la maggior parte dei professional poker player dediti all'online, la domenica di Pier Paolo Fabretti che anche questa settimana proverà a conquistare gli eventi più importanti di PokerStars.it.

La domenica è un appuntamento imperdibile per i pokeristi, viste le numerose numerose competizioni che prendono luogo nel corso della giornata, che concludono col torneo domenicale di punta: il Sunday Special, con un montepremi di 200.000€ GTD. Nell'attesa ci sono diverse strade: il cash game, da mixare a qualche MTT pomeridiano, oppure i satelliti di qualificazione, che permettono di accedere ai grandi eventi con un investimento contenuto e, a volte, addirittura gratuitamente. Senza dimenticare i sit and go: "Di solito la domenica comincia nel pomeriggio con la partenza del Sunday Warm Up che dà inizio alle "ostilità", e poi prosegue col Sunday Special e tutti gli altri tornei domenicali", spiega il membro del PokerStars Team Pro, "Normalmente evito di giocare cash game e tornei insieme, preferisco invece sit and go o qualche satellite per gli eventi serali".

 

pierpaolofabretti.jpg

 

Pier Paolo Fabretti non gioca solo poker online: è molto conosciuto anche a IPT e EPT

Dopo qualche ora, inizia la domenica sportiva del poker: "Fra gli appuntamenti assolutamente da non perdere, al primo posto c'è il Sunday Special: é il torneo più ricco della settimana e dati i tantissimi satelliti con i quali qualifcarsi è veramente alla portata di tutti; altro torneo imperdibile è sicuramente il Sunday High Roller, ma quello che veramente consiglio a tutti è il nuovo Sunday ZOOM". 

La nuova modalità di poker veloce sta coinvolgendo sempre più persone, e i tornei ZOOM più che una novità sono già un cult della domenica: "Questa variante di gioco è molto stimolante e destinata ad avere successo perchè va a divenire una modalità di MTT completamente nuova, molto dinamica e che annulla i tempi morti, andando incontro anche alle esigenze di quei giocatori che magari ritengono i tornei troppo lunghi". "Lo ZOOM poker", spiega "P.Fabretti", "va quindi a coinvelgere una fetta ulteriore di appassionati, e sono convinto che sarà una realtà che si saprà affiancare in maniera stabile ai tornei tradizionali, garantendo un'ulteriore opzione".

Lo stesso Pier non mancherà: "Sicuramente stasera mi cimenterò nel Sunday ZOOM", e dà un consiglio per chi vuole provare a vincere un torneo del genere ma ancora è nuovo all'adrenalina di questa specialità: "Un consiglio che posso dare è di non diventare troppo prevedibili, cedendo alla tentazione di restringere troppo la porzione delle mani con cui entriamo in gioco: abbiamo la possibilità di giocare velocemente un'altra mano, ma possiamo sfruttare questa situazione a nostro vantaggio dosando bene un'aggressività costante".

 
Conoscete la guida strategica ai tornei ZOOM di Pier Paolo Fabretti, vero?

 

Quindi è meglio una strategia attendista, oppure l'aggressività che va a sfruttare l'attendismo degli avversari? A voi la parola: se vi piacciono i tornei, insieme a Sunday Special e Sunday Highroller, potrete concludere la serata col Sunday ZOOM che mette in palio 10.000€ di montepremi garantito per un buy-in di 30€.

Non hai mai giocato su PokerStars.it? Approfitta della promozione 20+20 per ricevere un bonus, e magari riuscirai anche a vincere una delle Milestone Hand che stanno distribuendo ai tavoli in questi giorni.
Non sai come depositare? Fino al 20 giugno l'attivazione della Stars Card è gratuita: potrai muovere il tuo credito in sicurezza e comodità!