javascriptNotEnabled
Home / Video /

Pensare come un fish (pt 1)




Come ogni articolo che parla di "mental game", anche questo può essere soggetto a varie interpretazioni (nel senso che esistono varie tipologie di fish, e quindi vari livelli di "pensiero"). Quindi, se avete qualcosa da aggiungere o qualcosa con cui siete in disaccordo, postatelo in modo da far partire una discussione (la sezione del forum su cio far partire la discussione è la poco utilizzata "Feedback e iniziative" → "Articoli centro traduzione".
 

Come pensa un fish, e perché pensa in questo modo?
L'essere umano è pigro per natura. E possiede anche una cosa chiamata "ego" che lo può portare a credere come "logico" qualcosa che, in realtà, non ha senso. Spesso le persone rifiutano di essere in torto, o di aver sbagliato qualcosa. Ed è per questo che il gioco non morirà mai: ci sono persone che non vogliono ammettere di non essere buoni giocatori o di diventare umili e chiedere aiuto a qualcuno.
 

Giocatori "sensitivi" vs giocatori "matematici"
Il dibattito infinito...Sei un giocatore "sensitivo" o un giocatore "matematico"?
I giocatori "sensitivi" credono che la matematica sia sopravvalutata, e che il gioco si basi solo sull'esperienza, sull'abilità di leggere i range avversari, i tells ed il linguaggio del corpo per capire quando un giocatore è forte o debole.
I giocatori "matematici" pensano che ogni situazione vada calcolata, quali sono le odds che hanno, le percentuali di vincere la mano ecc... "E' +ev".
La logica, in questo caso, ci dice che entrambi sono giusti. Perché dovremmo sceglierne uno e non l'altro? Perché dovremmo scegliere di ignorare la matematica che c'è dietro il poker? Perché dovremmo scegliere di ignorare le variabili che alterano le nostre equazioni?
Usare la matematica è giusto se lo facciamo bene ed abbiamo i giusti numeri. Possiamo utilizzare migliaia di variabili per far sembrare che una pessima decisione appaia buona.



Ecco un paio di concezioni errate comuni, una per argomento:

- "Ci sono momenti in cui i numeri non servono a niente"
No, non ce ne sono. Ci sono volte in cui si può usare la "sensitività" per alterare i numeri e rimuovere qualche mano dal range avversario, ma anche se abbiamo delle letture molto accurate su qualcuno, raramente possiamo metterlo solo su una mano; più generalmente lo mettiamo su un range di mani. Più accuratamente riusciamo a definire un range, più accurati saranno i nostri numeri.
- "Ho odds 3-1, quindi devo chiamare"
Questa è una cosa che succede sempre, anche con giocatori che non conoscono la matematica. "Posso chiamare perché ho le pot odds", i fish amano questo concetto perché amano vedere i flop, quindi qualsiasi cosa che li porti a chiamare una bet o a seguire con un progetto, per loro rientra nel campo di buone pot odds ed implied odds, non importa se la matematica sia giusta o meno. Ci sono delle volte in cui possiamo pagare un ottimo prezzo, ma in realtà non abbiamo comunque le odds necessarie per chiamare. E' importante conoscere il tipo di mani che il nostro avversario può puntare per valore ed il tipo di mani con le quali avrebbero potuto effettuare un bluff. Possono aver missato un bluff, o aver trasformato una coppia inferiore in un bluff? Sta overplayando la sua mano, giocandosi una top pair su un board con 3 carte dello stesso seme/4 carte possono far chiudere una scala?

E voi, che tipi di giocatori siete? Preferite una di queste due tipologie di gioco o riuscite a mixarle? Vi riconoscete in questi errori? C'è qualcosa su cui non siete d'accordo?
Nel prossimo articolo parleremo di altri comuni errori di pensiero. Se volete, potete anche postare qualche mano che avete giocato (o che avete visto) per discuterla assieme.

 
Tratto dal forum twoplustwo
Tradotto da Marcellus88

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso