javascriptNotEnabled
Home / Video /

Pca, siamo alla resa dei conti

Il Day 5 del PCA 2012 ha definito i partecipanti al Final Table riducendo gli aspiranti alla "Picca" da 24 a 8. Per farlo sono state necessarie ben 13 ore di gioco. Il cheap leader è Faraz Jaka, vero dominatore del torneo dalle sue fasi iniziali. Il californiano guida con 6,47 milioni di chips. Dopo aver vinto un piatto molto rilevante con AK a metà giornata, Jaka ha sfruttato il suo stack superiore per aggredire i più short, riuscendo alla fine a raddoppiare andando pochissime volte allo showdown.
 
http://www.sportmediaset.mediaset.it/bin/56.$plit/C_27_articolo_75097_immagineprincipale.jpg

Alle sue spalle con uno stack di poco inferiore ci sono Kyle Julius (6,45 milioni) e la canadese Xuan Liu (6,35 milioni). Una differenza minima separa quindi le prime tre posizioni del chipcount, meno di uno small blind (siamo al livello 30, blinds 60K-120K ante 10K).
 
Lo short del tavolo sarà Anthony Gregg con poco più di 1,1 milioni di chips. L'americano tuttavia festeggia un traguardo prestigioso. E' il primo giocatore a raggiungere due volte il final table del Main Event del PCA (si piazzò al secondo posto nel 2009). Lo spettacolo nella poker room dell'Atlantis Resort delle Bahamas sembra quindi garantito anche perché non potrà mancare l'azione. L'average deL FT è di poco superiore ai 4 milioni di chips, ossia solo 33 big blinds. A rendere il tavolo ancora più interessante ci sarà il payout milionario. Il vincitore si porterà a casa 2 milioni di dollari e il runner-up 1,275 milioni.
 
Il "bubble man" del Final Table è stato Lee Goldman, eliminato in nona posizione con un premio di 101,000 dollari. Una eliminazione dolorosissima se si pena alla dinamica della mano. Dibella ha aperto di 250K, Goldman ha tribettato da middle-position a 1.025 milioni, Goldman ha così investito circa mezzo stack per chiamare i resti del suo avversario. Allo showdown Goldman si è presentato con KK e Dibella con 99, un classico "80-20". Il board senza sorprese (3-6-4,J), ma bloody river con un clamoroso 9, set di Dibella e Goldman a casa beffato. In decima posizione si è piazzato Matin Jacombson, il "killer" del nostro Pagano nel Day-4.
 
Il chipcount del FT del PCA 2012:
1. Faraz Jaka - 6.470.000
2. Kyle Julius - 6.450.000
3. Xuan Liu - 6.355.000
4. Ruben Visser - 4.400.000
5. John Dibella - 3.465.000
6. David Bernstein - 1.960.000
7. Mark Drover - 1.430.000
8. Anthony Gregg - 1.160.000

Il pay out del FT (montepremi $10.398.400):
1. - $2.000.000
2. - $1.275.000
3. - $755,000
4. - $600.000
5. - $468.000
6. - $364.000
7. - $260.000
8. - $156.400


Fonte:www.sportmediaset.mediaset.it
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso