Velocissimo il final table

Un tavolo finale molto combattuto ma non lunghissimo ha decretato la vittoria di Danilo Donnini, imprenditore. Donnini ha atteso le occasioni giuste e le ha portate tutte a suo vantaggio conducendo un final table da persona scafata, davvero un bel giocatore.

Fa da contraltare la prestazione di un ottimo Mikica Mitrovic, autentico dominatore dei giorni precedenti nei quali il serbo, in Italia ormai da 30 anni, ha per lunghi tratti rivestito i panni del chipleader con un gioco molto aggressivo e spesso incomprensibile per gli avversari di turno.

R Manuel Kovsca   DSC_3200.jpg

Il tavolo iniziava con l'eliminazione di Gaetano Mazzitelli, esperto giocatore siciliano che pratica l'hold'em per passione e non certo per professione. Mazzitelli veniva eliminato da Dato con una coppia di assi contro dell'isolano che usciva ottavo per 22.700 CHF.

Subito dopo era il turno del russo Apokorin eliminato da Mitrovic che vinceva un colpo al 40% con contro di Apokorin. Per lui 34.022 CHF

Sesta piazza per la qualificata su Pokerstars.it Tania Scremin, vittima di un cooler quando si presentava allo show down in all in pre flop con contro la coppia di Kappa dell'eterno Mitrovic. Per Tania 45.500 CHF.

R  Manuel Kovsca  DSC_2764.jpg

Al quinto posto un ottimo Andrea Dato che soccombeva con contro Donnini che mostrava una coppia di 4 e chiudeva full house al river, Andrea portava a casa la somma di 56.800 CHF

Quarto Alessandro Fasolis; mano che partiva molto sotto la sua, quando con Donnini pushava con una coppia di 6 contro quella di 7 di Donnini che reggeva fino al river; per "Bubukonan" 56.800 CHF

R  Manuel Kovsca  DSC_2789.jpg

Terzo un ottimo Giacomo Rosa che dopo aver lottato con le unghie e con i denti, chiamava l'all in di Giacomo in draw su un flop con in mano ; il draw di scala di Giacomo non ci concretizzava e il partenopeo usciva con 135.000 CHF dopo l'accordo con gli altri due giocatori per un deal.

Mitrovic partiva in vantaggio all'heads up per circa 800.000 chips, ma Donnini prima lo riduceva ai minimi termini lasciandolo con 1M, poi lo finiva con una scala chiusa a incastro al river su un flop basso; trovate tutti i dettagwww.pokerstarsblog.itli sul nostro blog.

Per Mitrovic un premio di 200.000 CHF, Donnini intasca un assegno di 220.000 CHF.

Appuntamento a metà dicembre per il Mini IPT di Nova Gorica. Buonanotte, Italia del Poker !

R Manuel Kovsca   DSC_3276.jpg