La decima edizione conferma il crescente consenso riscosso a livello internazionale, con la partecipazione di tanti volti noti del panorama mondiale e dei membri del Team PokerStars Pro. Il Day 1A della Pokerstars Caribbean Adventure Main Event 2013 vede in testa al chipcount Maxim Lobzhanidze, con 248.900 gettoni. 

Il player, reduce dalla 15esima piazza dell'EPT di Sanremo, valsa $8.000, è riuscito ad avere la meglio su un field di 320 giocatori. Dei quali restano in partita solo 150.

 

Maxim Lobzhanidze

Maxim Lobzhanidze


Dopo la vittoria di Scott Seiver al Super High Roller final table, e le emozioni regalate dal nuovo torneo Open-Face Chinese Poker, le sale dell'Atlantis Resort e Casinò (Bahamas) hanno offerto lo spettacolo del Day 1A PCA. L'affluenza non è stata da record, ma c'è da considerare che questa giornata è sempre la meno affollata dell'intera manifestazione.

Un field comunque popolato da nomi noti del poker mondiale, e da molti outsider che, in vacanza sull'isola, non si sono lasciati scappare l'opportunità di disputare il torneo. Previsto un Day 1B dal field ancora più imponente, allettato dai milioni di dollari in palio.

  

pca2013day1a.jpg

La performance di Lobzhanidze è stata quindi avvantaggiata da numeri più contenuti. Il giocatore è riuscito a trasformare il suo stack iniziale di 30.000 chips in un più cospicuo quarto di milione. Tanto è bastato a regalargli la leadership provvisoria. Un risultato che dovrà però misurarsi con quanto espresso nel Day 1B, in programma oggi.

Guidano la classifica provvisoria d'accesso al Day 2 anche i pro del Team PokerStars Ville Wahlbeck, il nostro Luca Pagano, George Danzer e Joe Cada. Buona la prestazione della PokerStars SportStar Fatima Moreira de Melo, in lizza anche per la promozione PokerStars PCA Last Longer

Fatima-Moreira-De-Melo

Fatima-Moreira-De-Melo


Mentre non riescono ad accedere al Day 2 i giocatori sponsorizzati PokerStars Juan Manuel Pastor, Jan Heitmann, Marcel Luske, Barry Greenstein, Lex Veldhuis, Marcin Horecki, Chad Brown, e Randy Lew. Una nota stonata, ma non troppo, se consideriamo che c'è ancora una settimana di poker da giocare e milioni di dollari da conquistare nei side events. 

Al momento il primo titolo della nuova stagione PCA va al precedente campione del Main Event, John Dibella, che oltre all'ultimo evento dell'anno scorso si è aggiudicato il primo side event di quest'anno: per lui 69.780$ e la speranza di un back to back senza precedenti. 

Ma siamo ancora all'inizio. Restate connessi e riceverete tutti gli aggiornamenti sull'atteso Day 1B PCA 2013.