javascriptNotEnabled
Home / Video /

Organizzare il tempo per studiare e quello per giocare (parte 1)

La questione su come un giocatore di poker - che vuole trarre un introito costante dal gioco - dovrebbe organizzare il suo tempo tra gioco e studio, ha sempre generato molte discussioni. Il motivo è semplice: fondamentalmente, non esiste una formula che ci spieghi quanto tempo dovremmo studiare per migliorare X volte il nostro gioco. Così, come per la maggior parte dei concetti matematici, la risposta a questa domanda è la solita: dipende.
 
Quale che sia il tempo che volete dedicare allo studio ed al gioco, l'organizzazione è una skill cruciale. Organizzando il nostro lavoro, riusciremo a semplificare il raggiungimento dei nostri obiettivi e gestiremo meglio anche il nostro tempo libero.
 
Per chi gioca tornei, la scelta delle ore di gioco risulta essere quasi obbligata. Infatti, i tornei serali sono sempre i migliori, sia per field che per montepremi. Inoltre, non si può escludere la domenica, perché praticamente in tutte le poker room del mondo i migliori tornei del palinsesto si giocano durante questa giornata. Ma, se giochiamo qualsiasi altra specialità, avremo un grado di libertà molto maggiore, e se ci manca l'abilità di organizzare il vostro tempo avremo più difficoltà a pianificare appropriatamente (e, di conseguenza, a raggiungere) i nostri obiettivi.

 
Ovviamente, quando organizziamo il nostro tempo, dobbiamo sempre tenere in considerazione che abbiamo bisogno di studiare costantemente, se vogliamo migliorare il nostro gioco.
Considerando quanto detto, iniziamo a stilare un piano per raggiungere uno degli obiettivi più comuni che si pone chi gioca su PokerStars: diventare SuperNova.
 
Obiettivi a lungo termine
L'obiettivo dello status è sicuramente uno dei più importanti per chi vuole fare del poker una professione. Per diventare SuperNova servono 100.000 VPP, che significa 8.333.34 VPP al mese, ovvero ancora 277.78 VPP al giorno.
La prima cosa da tenere in considerazione è che il poker può essere molto stressante, quindi è molto importante avere almeno un altro hobby, da seguire senza nessun particolare impegno - ovvero, solo per divertimento. In ogni caso, assicuriamoci di prendere almeno 1 giorno libero a settimana e 5 giorni al mese, nei quali il poker non esista.
In questo modo, quando pianificate i nostri obiettivi, sappiamo già che il nostro anno lavorativo sarà circa 60 giorni più breve di un anno canonico. Mettiamo in considerazione un altro mese pieno per qualsiasi evenienza possa capitare: in questo modo, sappiamo che avremo a disposizione circa 275 giorni per pianificare SuperNova. Così, ancor prima di iniziare il nostro anno lavorativo, sappiamo già che per diventare SuperNova non bastano 277.78 VPP al giorno, ma ne servono 363.64.
 
Marcellus88
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso