javascriptNotEnabled
Home / Video /

Nova Gorica: torneo Supernova Elite vince Alessandro “nektarine16″ Di Michele

By LongBeachIT -

NOVA GORICA (Agicops) - I top grinders di PokerStars, i giocatori che con più assiduità è possibile trovare ai livelli più alti di gioco della poker room si sono riuniti a Nova Gorica per darsi battaglia, con uno stack di 8000 chips, nel torneo Supernova Elite caratterizzato da livelli di venti minuti che si sono alternati tra il NL Hold'em e il PL Omaha.
 
torneo supernova elite

26 i partecipanti a questa prima edizione del freeroll tra i Supernova Elite che si sono contesi uno dei quattro premi che consistevano: in un ticket per l'EPT per il primo, uno per l'IPT per il secondo, cinque ticket per il Sunday special per il terzo e tre per il quarto.

Ad aggiudicarsi il primo premio, dopo un heads-up che lo ha visto protagonista di una grande rimonta ai danni di Luca "luk@leo" Leoni, è stato Alessandro "nektarine16″ Di Michele.

I 26 partecipanti al torneo Supernova Elite :

Ivano "4OfaKINGbud" Medagli

Matteo "84KAKA84″ Vignoli

Alessandro "AlexTer1″ Licci

Alfio "AlfiosnoB" Battisti

Simone "cactus20″ Di Marino

Andrea "Caf01″ Stirparo

Shiyan Giada "Catsniper" Fang

Marco "cekinthedark" Esposito

Alessandro "Cippino1″ Meoni

Claudio Leonardo "ClaPagano" Pagano

Domenico "domingo32″ Iannone

Armando "dr.cox88″ La Rocca

Antonio "HoldemDBoss" Tarantino

Luca "L.Moscitta" Moschitta

Luca "luk@leo" Leone

Mattia "Mattia001″ Dal Dosso

Alessandro "nektarine16″ Di Michele

Emanuele "Nikking666″ Di Domenico

Alessandro "ombrerosse" Tomasin

Simone "S.Ruggeri" Ruggeri

Paolo "Salsa-vb" Luini

Daniele "small-lea" Oliveri

Stephane "Stephane84″ Ducci

Trudor "Utens31″ Gangrure

Vito "w1llyss" Barone

Alessandro "Zambo1903″ Zamboni

Le fasi del torneo Supernova Elite
Con la prima mano arriva la prima eliminazione e Simone Ruggeri deve abbandonare i tavoli: colore contro full diviene, infatti, un colpo imparabile per il player romano che deve passare tutto il suo stack all' avversario Paolo "salsa-vb" Luini. Con questa comincia la lunga serie di eliminazioni: si ferma Emanuele "Nikking666″ Di Domenico per opera di Vito Barone; arriva poi il turno di Luca Moschitta, che dopo aver perso buona parte dello stack contro Tudor "Utens31″ Gangrure in una mano di Pot Limit Omaha e costretto ad abbandonare quando, con Asso 8, va a sbattere contro Asso Donna di Luini.

Sorte migliore non tocca ad Alfio Battisti ed infatti, quando le sue due Donne lo tradiscono il player griffato PokerStars vede andar via quasi tutto il suo stack restando con le ultime 100 chips che deciderà di spingere al centro la mano successiva, ma per lui non arriva nessun miracolo. Lo stop arriva anche per l'ultimo del Team Online di PokerStars.it, Antonio 'HoldemDboss' Tarantino. In un colpo solo cadono, poi, clapagano e Sthepane84 per mano di Luca "luk@leo" leone e per opera di quest'ultimo si ferma anche domindo32. Costretta ad abbandonare anche l'unica donna in gara Shiyan Giada "Catsniper84″ Fang, decisiva per lei la mano in cui i suoi due Jack hanno la peggio contro Asso nove di Daniele "small-lea" Olivieri.

Con l'uscita della Fang si giunge al tavolo finale ed il primo a fermarsi e Alessandro "ombrerosse" Tomasin, ad eliminarlo si pensa 84kaka84; lo segue,vittima di una mano di Omaha, Marco "cekinthedark" Esposito. Il momento di alzarsi arriva anche per Matteo "84KAKA84″ Vignoli, teatro della vicenda è sempre l'Omaha mentre il ruolo di carnefice spetta a nektarine16; per mano di questi si ferma anche small-lea.

Rimasti in cinque si arriva in zona bolla e l'ingrato ruolo di protagonista questa volta spetta a Paolo Luini, coppia di 7 per lui e coppia di nove per l'avversario Luca "luk@leo" Leone e nessuna sorpresa dalle carte è quanto basta a decretare la chiusura del torneo di Salsa-vb.

Si resta in quattro: Vito Barone 25000, Alessandro Di Michele 80000, Armando La Rocca 20000, Luca Leone 75000. Il primo a fermarsi è Armando "dr.cox88″ La Rocca mentre in terza posizione segue Vito "w1llyss" Barone.

Con questa eliminazione si giunge all'heads-up tra Luca "luk@leo" Leoni e Alessandro "nektarine16″ Di Michele, che vede il primo partire leggermente in vantaggio con 110.000 chips contro le 90.000 dell'avversario.

Poco dopo l'inizio dell'Heads-up sembrava che si fosse giunti ad un epilogo: un all-in preflop restava, infatti, Di Michele solo con un grande buio, ma bastano quattro raddoppi consecutivi a capovolgere la situazione riportando nectarine16 a quota 85.000. Da qui in poi il torneo di quest'ultimo sembra nn trovare ostacoli e negli ultimi cinque minuti del torneo di Omaha riesce a vincere tutte le mani portandosi in vantaggio con 130.000.
A chiudere i giochi e ad assegnare la vittoria a Alessandro "nektarine16″ Di Michele ci pensa, poi, un Donna che palesandosi all'ultima carta scoperta migliora la mano di Di Michele, Asso Donna così da avere la meglio sull'Asso Kappa di Leoni.

Si chiude, così, con la vittoria di Alessandro Di Michele, il primo torneo Supernova Elite.

Fonte : www.agicops.com
 


Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso