javascriptNotEnabled
Home / Video /

No-Limit Hold'em: SSS - il river

 

Al river di solito non vi sono più azioni a disposizione per la strategia short stack qui presentata, poiché abbiamo già foldato oppure siamo all-in. A volte però si presentano eccezioni a questa regola.

Aggressore pre-flop

Se al river abbiamo ancora chips a disposizione, ci restano ancora poche opzioni. La strategia per turn e river è praticamente identica:

  • Si fa check o si passano tutte le trash hand e le si elimina contro una puntata avversaria.
  • Se con l'ultima community card (river) si ottiene una made hand, si va all-in.
  • Se al river non si ottiene alcuna made hand, conviene passare. Le drawing hand sono scomparse, poiché non usciranno altre community card e non si potrà pertanto più sperare in un aiuto di questo tipo.

Le drawing hand sono quindi diventate al river trash hand oppure made hand.
Si nota che invece di puntare normalmente, si va sempre all-in.

Ciò dipende dalle dimensioni del proprio stack. Giocando correttamente pre-flop, al flop o al turn nella fase del riverplay il proprio volume di chips è semplicemente troppo limitato per poter puntare normalmente, perciò si va sempre direttamente all-in.

Free play

Avendo almeno una top pair ed essendo i primi a dover agire, si punta mezzo...

 
Devi fare il login per visualizzare questo articolo. Fai il login qui.
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso