javascriptNotEnabled
Home / Video /

No-Limit Hold'em: BSS – il flop (2)

 

Questa è la seconda parte sulle basi delle strategie al flop. Se le basi e il gioco come "pre-plop caller" sono già stati spiegati nella prima parte, in questo articolo illustreremo il gioco come "pre-flop raiser".

Il gioco come pre-flop raiser

Secondo le regole del gioco tight-aggressivo generalmente entriamo in una mano con un rilancio, siamo quindi spesso il pre-flop raiser del gioco.

Se veniamo chiamati, vediamo un flop. Una regola non scritta del no-limit Hold'em dice che al flop si deve fare il check al pre-flop raiser. Spesso ci troviamo a decidere se proseguire la nostra aggressione oppure no. Talvolta diversi avversari giocano una "donkbet", cioè puntano fuori posizione sul raiser invece di fare un check. Entrambe le situazioni saranno discusse in questo capitolo.

Contrariamente a quanto avviene nel gioco come pre-flop caller nelle nostre considerazioni confluiscono ora diversi fattori, oltre alla forza della propria mano. Come discusso nel paragrafo "I principi" ora dobbiamo anche considerare maggiormente la posizione, la struttura del flop e il numero di giocatori. Pertanto di seguito saranno spiegati i diversi concetti del flop e la loro applicazione. Ciascuna situazione potrà essere con ciò analizzata e considerata individualmente.

 
Devi fare il login per visualizzare questo articolo. Fai il login qui.
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso