javascriptNotEnabled
Home / Video /

New York, New York – è una città fantastica (di Eugene Katchalov)


Mentre ero a Barcelona per l'EPT, la mia mente era rivolta al ritorno a casa. Le 6 settimane dopo le WSOP sono l'unico periodo di "pausa" del poker, quindi ho deciso di passare un mese nella mia città preferita, New York.

new_yorK-skyline.jpg

Avevo 10 anni quando la mia famiglia si è trasferita a New York. Sono cresciuto a Brooklyn. Abbiamo iniziato al Borough Park, poi ci siamo spostati Bensonhurst, poi ancora a Sheepshead Bay. Fin quando non ci siamo trasferiti definitivamente a Brighton Beach, dove c'è una grandecomunità di parlanti russi.
I miei genitori vivono ancora a Brooklyn. Quando vado a fargli visita, passo molto tempo con mio padre. Prima avevo un appartamento a Manhattan, ma quando mi sono reso contoche dovevo viaggiare parecchio, e che volevo stare più vicino ai miei quando ero a New York, ho concluso che non aveva più senso tenere quell'appartamento.
Ogni volta che sono a New York sto con mio padre, che vive nella periferia di Brooklyn. Mi piace anche passare del tempo con la mia sorellina, quindi non aveva davvero senso continuare a vivere a Manhattan. Un po' mi manca Manhattan, quindi cerco di andarci una volta ogni settimana o ogni due settimane, per incontrarmi con amici come Olivier Busquet o mangiare del buon sushi.
Sono molte le cose che amo di New York. Si può fare qualunque cosa si desideri, al contrario di molte città dove difficilmente puoi trovare davvero tutto quello che cerchi.
Sono anche stato fortunato perché ho trovato un ottimo clima a New York, ma generalmente consiglio a chi ci va per la prima volta di programmare il viaggio in primavera o autunno. Sono decisamente i periodi in cui New York è stupenda. La cosa migliore di New York è che non hai bisogno di una macchina. Puoi camminare ovunque e vedere qualsiasi cosa, passando tutto il giorno a camminare. Pochissimi altri posti sono uguali in tutto il resto dell'America.
Qualunque sia la tua passione, qualunque hobby tu abbia, troverai sempre persone che condividono questi aspetti con te a New York. E' una delle cose migliori di questa città. Se hai un hobby che nel resto del mondo non è molto popolare, a New York troverai sicuramente qualcuno con cui condividerlo.
Se a New York legalizzassero il poker, sarebbe davvero la città perfetta. Ma anche senza, è davvero un posto incredibile.

 
Tratto da pokerstarsblog.com
 
Tradotto da Marcellus88

 
 
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso