javascriptNotEnabled
Home / Video /

NLHE: il river (2)

 

Nel primo articolo sul gioco al river abbiamo descritto i concetti di base. Ora sappiamo:

  • quando fare una value bet (puntata per valore)
  • quando è consigliabile fare una block bet (puntata di blocco)
  • in quali situazioni vale la pena fare un bluff
  • quando conviene chiamare solamente.

Di seguito andiamo a spiegare come mettere in pratica correttamente questi concetti durante il gioco. Come in ogni giro di scommesse, anche al river possiamo scegliere, in posizione e fuori posizione, tra diverse azioni:

In posizione

Fuori posizione

1. Bet-raise 1. Bet-fold
2. Call 2. Bet-reraise (all-in)
3. Check behind-fold 3. Bet-call
- 4. Check-fold
- 5. Check-raise
- 6. Check-call

Esaminiamo nel dettaglio tutte le alternative e come si utilizzano nelle diverse situazioni.

Gioco in posizione

1. Bet-raise (puntare e rilanciare)

Se giochiamo in posizione e abbiamo una made hand dobbiamo cercare di vincere il maggior numero possibile di chips, per farlo dobbiamo puntare o rilanciare (value bet).

La domanda a cui dobbiamo rispondere in questo momento è la seguente: 

  • "Quanto dobbiamo puntare o rilanciare?"

Per vincere il maggior piatto possibile, l'entità della puntata o del rilancio deve essere accuratamente ponderata. Una volta...

 err_notlogged_required_GreyStar
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso