javascriptNotEnabled
Home / Video /

NLHE: il gioco al preflop

 

In questo articolo vi presentiamo le strategie di base da adottare nella fase preflop.

Partiamo innanzitutto dal presupposto che siamo seduti ad un tavolo completo (normalmente composto da otto o nove giocatori), in cui la maggior parte dei giocatori ha davanti a sé uno stack grande. Definiamo uno stack “grande”, quando è maggiore di 40 big blind.

Nelle partite no-limit Hold’em ci sono diversi aspetti che hanno un ruolo importante sulle nostre decisioni preflop:

  • Le carte che abbiamo in mano

  • La posizione

  • L’andamento del gioco sino a quel momento

  • La capacità di decifrare gli avversari

  • Lo stile di gioco degli avversari che partecipano alla mano

  • La nostra immagine (cioè: come ci vedono gli altri?)

  • L'abilità dei nostri avversari

  • L’entità del nostro stack rispetto ai blind e agli stack degli avversari

  • … ed altri fattori minori

Qui di seguito enunciamo alcuni principi che rappresentano una buona base per un gioco vincente.

Giocare con successo

Vince il giocatore che commette meno errori. Una buona selezione delle mani iniziali, cioè uno stile di gioco "tight", costituisce sempre un buon punto di partenza per crearsi uno stile di gioco personale. Non vogliamo avere al tavolo uno stile troppo "rock" (cioè essere un giocatore...

 err_notlogged_required_GreyStar
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso