Il Mini IPT si presenta alla seconda tappa maltese della stagione 2 IPT con il Day 1A che vede l'adesione di 110 giocatori.

La giornata parte subito col botto con 4 rapide eliminazioni che fanno presagire a un gioco violento.

Tuttavia l'azione si evolve con una fase di stallo da cui si esce con l'eliminazione illustre di Mustapha Kanit e i primi giocatori che iniziano a prendere le misure al torneo, nonché lo stack.

Kanit_m__Manuel Kovsca_malta1.jpg

Mustapha Kanit, niente gloria per lui questa volta

A prendere quota è Marino Cafagna grazie a un set overset con K-K contro 5-5 del rivale maltese, a ruota lo segue Salvatore Irace, protagonista di due colpi decisamente favorevoli che gli fanno chiudere il tris con A-J contro A-A e colore contro overpair.

cafagna_miniipt_malta2.JPG

Marino Cafagna in action accanto alla dealer Marina

Le lancette continuano a scorrere e anche Christian El Dosoky si arrende, mentre sale bene Cristina Pietricola in rappresentanza del gentil sesso.

pietricola_miniipt_day1a_malta2.JPG

Cristina Pietricola, bella prova

A prendere quota e leadership dopo la pausa cena, invece, è Pasquale Porcino quando elimina con gli assi Valerio Mascolo che spinge tutto sul flop 3-10-5 con 9-9.

porcino_miniiupt_malta2.JPG

Pasquale Porcino, superato di poco nel finale del Day 1A

All'inizio dell'ultimo giro di orologio, col livello 8 e i bui 300-600, ante 75, si presentano in 52 giocatori con Carmelo Vasta che vola con American Airlines e si attesta nella top ten.

Alla fine della giornata il chipcount parla azzurro con Giuseppe Prete con 87.700 chip davanti a Pasquale Porcino con 86.900 e al rumeno Cristinel Lita con 78.200 gettoni. Molto bene anche Cristina Pietricola con 67.400 chip.

prete_miniipt_malta2.JPG

Giuseppe Prete, Chipleader del Day 1A al Mini IPT

Per maggiori dettagli potete sfogliare il blog ai seguenti link:

Livello 1 e 2
Livello 3 e 4
Livello 5 e 6
Livello 7 e 8

Chipcount Day 1A

Fonte : www.pokerstarsblog.it