Pieraccini, trionfo meritato

Guido Pieraccini, 24enne di Grosseto, studente, si è aggiudicato il Mini IPT di San Marino conclusosi oggi nella Repubblica del Monte Titano. Piraccini ha avuto la meglio su un field di 494 giocatori che hanno generato un montepremi pari a 172.505 €, portando a casa una prima moneta pari a 32.400 €. Pieraccini ha dimostrato un gioco molto vario, con accelerazioni al momento giusto che gli hanno dato la spinta per dominare gli avversari, soprattutto nel tavolo finale dove è stato assoluto protagonista.

sunny win.jpg

Ottimo secondo Andrea Ragone, 23.600 € per lui, qualificatosi a questo Mini IPT tramite FPP su Pokerstars.it.

ragone secondo.jpg

L'appuntamento è fissato ora per il piatto forte della stagione pokeristica, il Pokerstars European Poker Tour di Sanremo dal 19 al 27 di ottobre prossimi

Ore 23.30 Mano numero 133 Il re di San Marino è Guido Pieraccini

Dopo un inizio di heads up a favore di Ragone, Pieraccini inverte la rotta e fa fuori Ragone in due mosse. Nella mano numero 132 chiama con bottom pair una puntata di 290.000 su un piatto da 500.000 da parte di Ragone in bianco totale. La mano successiva, Ragone rimasto short a 1 milione circa, pusha da small blind con , da BB arriva il call di Pieraccini che mostra gli assi, . Il board non lascia scampo al qualificato di Pokerstars.it, e Pieraccini può esultare.

win board.jpgEcco il vittorioso board di Pieraccini


Per Ragone un ottimo secondo posto che gli vale 23.600 €

stretta di mano.jpg


Ore 23.13 Riparte il torneo, Pieraccini in netto vantaggio

Pieraccini parte con uno stack di circa 7M contro i 3M di Ragone, qualificato su Pokerstars.it; l'heads up inizia dalla mano numero 120

hu1.jpg

Ore 23.05 Piccola pausa per i preparativi dell'heads up

Ore 22.55 Mano numero 119 Scaramelli fuori in terza posizione

Scaramelli si appoggia da small blind con , checka da Big Blind Pieraccini con . Il flop sorride a Scaramelli che chiude scala , check check. Turn , Scaramelli pusha diretto con scala bassa e Pieraccini, naturalmente, chiama. Il river è un ininfluente che regala il piatto a Pieraccini e decreta l'eliminazione di Scaramelli

scaraboard.jpg

Scaramelli esce in terza posizione con 17.324 €

scarout.jpg

Ore 22.44 Fase di stanca, nuovo livello

Il torneo ha subito un brusco rallentamento con gli stack in equilibrio, intanto parte il livello numero 28, ante 10.000, small blind 50.000, big blind 100.000

Ore 22.20 Mano numero 103 Scaramelli non si arrende

Scaramelli e Ragone si ritrovano ai resti pre flop con il primo nettamente avanti, il flop accontenta entrambi i giocatori, ma alla fine la mano migliore resta tale fino al river. Scaramelli torna a 4M, Ragone scende a 2M e mezzo.

AQ.jpg

Ore 22.04 Mano numero 97 Ancora più giù Scaramelli

Su un board , Ragone checka da small blind e Scaramelli pusha senza paura con , Ragone instant calla con e porta a casa il piatto. Scaramelli scende a 1.700.000, Ragone, qualificato su Pokerstars.it, sale oltre i 4M


Ore 21.50 Mano numero 92 Pronti via e Pieraccini raddoppia su Scaramelli

Su questo flop : Scaramelli e Pieraccini vanno all in rispettivamente con e . Pieraccini trova la scala al river e raddoppia le sue chips

2 up piera.jpg


ORE 21.45 Il torneo riprende

Si riparte con il livello numero 28. Ante 500, small blind 40.000, big blind 80.000. La situazione vede al comando Scaramelli con 5M in chips, segue Ragone a 2.800.000, terzo Pieraccini 1.700.000. Si riparte con la mano numero 91


Ore 20.23 Un'ora e un quarto di pausa cena

Per i 3 giocatori rimasti in gara, 75 minuti di pausa cena

Ore 20.15 Mano numero 90 Perdiamo Contadini

Scaramelli apre da small blind 160.000, da BB Contadini pusha per 900.000 da BB, e Scaramelli instant calla con gli assi e porta a casa l'ennesimo piatto, eliminando Contadini . Ecco il board:

conta board.jpg

Per Contadini quarto posto e 13.280 € di premio

conta out.jpg

Ore 19.55 Mano numero 81 Ragone raddoppia su Contadini

Su questo flop: , Ragone e Contadini le mettono tutte dentro, con quest'ultimo che ha circa il doppio dell'avversario. Al turn Ragone trova uno dei suoi outs e double uppa

ragone 2up.jpg


Mano numero 78 Ore 19.45 Contadini raddoppia su Pieraccini

Anche in questo caso in blind war, Contadini e Pieraccini si ritrovano all in pre flop con Pieraccini che domina l'avversario, ma il board ribalta la situazione. Ancora una volta è il turn che decide la disputa.

contadini.jpg Contadini 2up

Ore 19.28 Riprende il gioco

Ancora 20 minuti di 30.000/60.000 per i 4 giocatori rimasti


Ore 19.15 Pausa di 15 minuti anticipata

I giocatori hanno deciso di anticipare la pausa di un quarto d'ora per poi affrontare l'ultimo livello prima del dinner break


Ore 19.00 Mano numero 69 Eliminato Gangan in quinta posizione

Da cut off Gangan pusha diretto con una coppia di 5 per circa 700.000, chiamato da Pieraccini sul bottone che mostra . Il board regala subito un asso a Pieraccini e turn e river non ribaltano più la situazione.

gan board.jpg

Per Gangan un ottimo quinto posto e 9.300 € di ricompensa

gan saluta.jpg

Gangan, a sinistra, saluta Pieraccini


Ore 18.47 Mano numero 64 Ancora Scaramelli, stavolta su Ragone

Scaramelli in blind war e un piatto di 300.000, fa una gran chiamata di 140.000 al river su questo board: , Ragone da small blind mostra , Scaramelli mostra

Ore 18.32 Mano numero 56 Scaramelli non si ferma più. Gangan ridotto ai minimi termini

Gangan apre da UTG+1 a 140.000 con , Scaramelli da BB si appoggia con . Sul flop cascano ben due Jack, Scaramelli checka, Gangan fa 170.000, Scaramelli ne mette 400.000 e Gangan pusha, instant callato da Scaramelli. Al turn Gangan è già drwing dead. Scaramelli sale a 3M, Gangan scende sotto il milione

board A4.jpg


Ore 18.20 Nuovo livello

Parte il nuovo livello, il numero 17. Ante 5000, Small Blind 30.000, big blind 60.000


Ore 18.15 Mano numero 51 Scaramelli elimina Borghi in sesta posizione

Scaramelli apre 110.000 da UTG con , da small blind arriva il push di Daniele Borghi per circa 550.000 con e il risultato è questo:

borghi board.jpg

Borghi esce in sesta posizione per 7.160 €

borghi out.jpg

Ore 18.00 Mano numero 46 Scaramelli pusha

Da UTG Pieraccini apre 110.000, da bottone Scaramelli pusha diretto per 770.000. Pieraccini folda e Scaramelli mostra

Ore 17.45 Si riprende dopo una micro pausa

Piccola pausa per sistemare gli stack e si riprende per i 6 left.

Ore 17.31 Mano numero 39 Settima posizione per Montalbano

Da bottone Ragone apre con , da small blind Montalbano chiama all in per 100.000 in meno con . Ecco il board:

montalbano board.jpg

Per Montalbano settima posizione e 5.430 € di premio

montalbano out.jpg

Ore 17.25 Mano numero 34 Raddoppia Borghi su Pieraccini

Borghi da UTG open pusha con , da bottone risponde Pieraccini con una coppia di 9. Il board regala two pair a Borghi che raddoppia il suo stack portandosi vicino al milione.

borghi.jpg

Ore 17.03 Mano numero 29 Trippi è il primo out

Contadini limpa da small blind con , prevedibile l'all in di Trippi da BB per meno di 300.000 con .

board trippi out.jpg

Anche questa volta il turn è decisivo e regala la scala a Contadini. Per Trippi ottavo posto e 3.700 € di premio

trippi ciao.jpg

Trippi eliminato

Ore 16.55 Si riprende

Si riprende con il livello numero 26, ante 5000, small blind 25.000, big blind 50.000

Ore 16.35 Fine livello e primo break

A cavallo tra il livello 25 e 26, i giocatori usufruiscono di una pausa di 15 minuti


Ore 16.33 Mano numero 26 Contadini raddoppia su Trippi

Contadini open pusha da UTG+1 per 437.000 con , subito dopo di lui Trippi si limita al call con . Dopo il flop liscio, sul turn compare una donna che porta in vantaggio Contadini, il quale chiude pure scala al river. Contadini sale vicino al milione. trippi scende a 270.000 chips

contadini.jpg Ecco il board che manda Trippi sul baratro

Ore 16.25 Mano numero 24 Ragone su Pieraccini

Sempre molto attivo Pieraccini che questa volta da BB tribetta 200.000 sull'apertura di Ragone da UTG+1. Flop . Pieraccini c-betta 240.000 e Ragone pusha per 600.000 totali. Pieraccini folda senza pensarci su. Ragone sale a 1.400.000, Pieraccini scende poco sotto i 2.500.000


Ore 16.12 Mano numero 20 Gangan in c-bet

Scaramelli limpa da UTG+1, Gangan apre 100.000 da MP chiamato dal BB Ragone. L'OR si appoggia a sua volta , check check, Gangan in continuation bet ne mette 140.000 e i due avversari foldano

Ore 15.55 Mano numero 18 Pieraccini in bluff dimezza Trippi

Trippi apre per l'ennesima volta da UTG con , Pieraccini da MP tribetta 200.000 con , foldano tutti fino a Trippi che chiama. Flop , check check. Turn , check di Trippi, Pieraccini 240.000 e Trippi chiama. River , Trippi checka ancora e Pieraccini pusha per circa un milione, trippi ci pensa una vita ma alla fine folda, mostra e si dispera quando vede il bluff di Pieraccini.

pieraccini1.jpg

Guido Pieraccini. Nice bluff

Ore 15.42 Mano numero 14 Raddoppia Montalbano su Pieraccini

Pieraccini apre da cut off per 90.000 con , Montalbano da BB pusha diretto per 380.000 chips con . Il board non aiuta Pieraccini e Montalbano sale a 800.000 chips

Ore 15.31 Mano numero 10 Buoni i Kappa per Pieraccini

Da btn apre ancora Trippi a 93.000, da small blind Gangan tribetta 210.000, Pieraccini da BB si appoggia e Trippi folda. I due non si fanno del male in nessuna street e Pieraccini prende il piatto mostrando una coppia di Kappa. Gangan Mucka.

Kappa.jpg

Il board con la mano vincente


Ore 15.25 Mani numero 7,8,9 Trippi 3 su 3

Trippi apre due volte di fila da early position. Nella terza, quando occupa il BB, Contadini apre da small blin a 100.000 e Trippi tribetta a 250.000. Contadini ci pensa un pochino ma alla fine non è convinto e folda. Trippi il più attivo sale a quota 1.000.0000

Ore 15.19 Nuovo livello appena partito

Gli 11 minuti del primo livello di oggi da completare sono appena passati. Così come si passa al level 25: ante 4.000, small blind 20.000, big blind 40.000

Ore 15.10 Start

Parte il final table. Prime due mani, un walk e un rilancio di Pieraccini da MP andato a buon fine.

Buongiorno, Italia del Poker, tavolo finale in partenza

I magnifici 8 del tavolo finale del Pokerstars.it Mini IPT di San Marino stanno facendo il loro ingresso in sala. Il Direttore del torneo Sanaz Fattahi ha intenzione di cominciare con puntualità, per cui i players sono stati catechizzati a dovere per non fare ritardi inopportuni.

gruppo.jpg

Tutto pronto