javascriptNotEnabled
Home / Video /

Mentalità, immagine e cambio di marcia (parte 2)

Mentalità, immagine e cambio di marcia (parte 2)

Non potete vincere se non venite sculati.
Non potete migliorare se non subite mai un downswing.
Non avrete successo se non fallite mai.

Il cambio di mentalità va oltre la lamentela/il whine. Se volete trasformarvi da un giocatore weak/tight ad uno loose/aggressive, dovete innanzitutto cambiare la vostra mentalità. Non importa quanto duramente provite a cambiare qualcosa. Se non programmate i cambiamenti nella vostra testa, NON RIUSCIRETE AD EFFETTUARLI!

Dovete iniziare a pensare aggressivamente prima ancora di sedervi ai tavoli ed iniziare la vostra sessione. Pensare all'opportunità di raisare e re-raisare per vincere il piatto. Dovete avere l'immagine di un giocatore che vuole sempre aggredire il piatto e mettere paura nei vostri avversari. 

Non effettuate bet e raise da "femminucce". Ogni volta che puntate o raisate, fatelo per bene. Utilizzate size come 2/3 o 3/4 di piatto per costruire grossi piatti o far foldare i vostri avversari. 

Per i giocatori mid-stakes di oggi, questa è la norma. Per molti giocatori che stanno iniziando a giocare adesso, è invece un concetto assolutamente nuovo, da implementare. Non voglio entrare nei dettagli del postflop perché sarebbe un argomento troppo vasto, ma ecco...

 
Devi fare il login per visualizzare questo articolo. Fai il login qui.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso