javascriptNotEnabled
Home / Video /

Mantenere la calma quando siamo sotto pressione - 5 modi per evitare il tilt (parte 3)

Clicca qui per la seconda parte dell'articolo
 
Assicurati di avere un buon mindset prima di iniziare
Per assicurarvi di mantenere sempre lucidi i vostri processi di pensiero mentre state affrontando una competizione, avete bisogno di tenere fuori dall'equazione i fattori che scatenano il vostro tilt. Se avete avuto una giornata lavorativa super-stressante, o se la vostra ragazza vi ha appena lasciato, probabilmente non sarete in grado di affrontare un torneo, o una sessione di poker, con la giusta lucidità. Allo stesso modo, se siete stanchi, o affamati, avrete sicuramente bisogno di riposarvi o di preparare qualcosa da mangiare, prima di affrontare i vostri avversari.
 
 
Essere eccitati per una grande competizione può essere positivo, ma al contrario di quello che potreste aver sentito, l'esasperazione potrebbe portarvi a non performare al meglio. Infatti, ciò porta alla contrazione dei muscoli e ad una diminuzione del pensiero razionale.
Essere calmi e rilassati vi aiuterà a prendere decisioni più fluide e razionali, quindi assicuratevi di controllare il vostro bagaglio emotivo prima di sedervi al tavolo.
 
Prendete delle pause... Ed utilizzatele intelligentemente
È stupefacente come una pausa di soli 5 minuti possa servire ad incanalare le vostre energie nella giusta direzione. Tuttavia, non tutte le pause sono uguali, ed imparare a conoscere come (e quando) prenderne una è fondamentale per sconfiggere il tilt.
 
Se avete scoperto quali sono le cause del vostro tilt, dovreste già essere in grado di controllare le vostre emozioni quando stanno per prendere il sopravvento. Prendere una pausa è la prima difesa possibile, e visto che potreste non avere molto tempo a disposizione, utilizzarlo intelligentemente diventa imperativo.
 
Uno degli strumenti più efficati quando dobbiamo affrontare l'arrivo del tilt è quello chiamato "inner coach": parlare tra sé in maniera costruttiva, incoraggiarsi e tornare al gioco. Con un po' di pratica, diverrete maestri Zen nell'arte di auto-calmarvi.
 
La meditazione, le tecniche di respirazione, o anche semplicemente prendere uno snack può aiutarvi a riprendere la giusta concentrazione, mentre se avete bisogno di staccare per pochi minuti la vostra mente dalla competizione, potete ascoltare una canzone, o guardare uno spezzone di film.
 
Tratto da pokerstarsblog.com
Tradotto da Marcellus88
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso