Per 10 ore di gioco divise in 5 livelli, i 943 iscritti al Day1a del Main Event World Series Of Poker 2013 oggi si sono dati battaglia ai tavoli del Rio Casino di Las Vegas. Il field non delude le aspettative di un torneo che vale il titolo mondiale, e i campioni non mancano.

A brillare su tutti è Evan Panesis che chiude da chipleader con 190.000 gettoni, ma lo segue a 10.000 chip di distanza l'italiano Sergio "genio-ps" Castelluccio: per lui 179.825, quinta posizione nel chipcount di fine giornata e tante speranze da portare al Day2.
 
sergio-castelluccio-1604.jpg
La partecipazione italiana non è mancata a questo appuntamento imperdibile e in questa prima giornata è sceso in campo anche il Team PokerStars Pro Luca Pagano, che riesce ad avanzare al Day2 con 51.875. Troviamo però anche short stack come Gabriele Lepore, che inizierà la prossima giornata con circa 40 bui, Riccardo Lacchinelli con 26.400, che abbiamo visto di recente in una puntata di A Carte Coperte, nonché Andrea Dato (32.550) e Antonio Venneri (36.175), già vincitore dell'IPT di Campione.

paganowsop2013.jpg
Meglio invece Alessio Isaia (51.750), Christian Nanetti (82.275), ma a brillare su tutti sono Walter "cesarino90" Treccarichi (90.250) e Carlo Savinelli (116.859).

Fra i partecipanti troviamo Joe Cada e Pius Heinz, già vincitori rispettivamente dei Main Event 2009 e 2011. Ed è proprio il tedesco Heinz a trovare l'eliminazione per mano di un azzurro: in blind war si scontra con Treccarichi che incastra una scala con al river e annienta il trips dell'avversario che si trovava dentro la mano con .

Segue la top 10 di fine giornata.

Evan Panesis OVERLAND PARK, KS, US 190,975
Nicholas Crisp Dallas, TX, US 184,075
Abdulaziz Almashal RIYADH, , SD 180,575
Sergio Castelluccio IT 175,825
Michael Wehner GB 170,325
Jason Manger CHANDLER, AZ, US 158,150
Yucel Eminoglu REDDITCH, , GB 147,425
Gal Erlichman Tel-Aviv, IL 146,875
Jonathan Lane MENASHA, WI, US 137,075
Scott Wesley O Fallon, MO, US 137,075