Ben 309 gli iscritti

Partiamo dai numeri: 309 giocatori ai nastri di partenza di un Mini IPT al day 1A non si erano mai visti, un record che è destinato probabilmente a non rimanere l'unico di questa tappa al Casinò Municipale di Campione.
Con un facilmente pronosticabile numero cospicuo di giocatori iscritti nella giornata di domani si sfonderà il nuovo record di presenze totali per un Mini Italian Poker tour, un nuovo successo per Pokerstars.it e per PaganoEvents.

IMG_6141.JPG

Gianni Lissi

Grande protagonista di giornata è stato sicuramente Gianni "Patatone" Lissi, che ha condotto i tavoli a cui è stato spostato con il polso e la tecnica dei campioni, agganciando proprio nel finale la chipleading parziale del torneo
La mano che faceva decollare Patatone in modo decisivo si materializzava a inizio livello numero 9, quando con una coppia di assi, Lissi eliminava Music che trovava una inutile top pair su un bord con carta alta.

E' stato un day 1A ricco di giocatori di grosso calibro a cominciare da Loris Grancini autore di una buona prova, Gianni Sutera, Giannino Salvatore, Piero Monzio Compagnoni che però non vedrà il day 2, prematuramente eliminato a metà giornata.

IMG_6149.JPG

Giannino Salvatore

Ma era proprio all'ultima mano che Diego Esposito diventava lo strachipleader del Day 1° in questo modo: da MP, Balla apriva 3.800 con , Esposito chiamava da bottone con . Flop , Balla c-bettava 10.000, Esposito call. Turn , Balla check, Esposito 10.000, Balla pushava per più di 100k ed Esposito chiamava con la sua scala. Una beffarda al river regalava il monster pot della giornata a Esposito che chiudeva a quota 240.100, netto chipleader.

IMG_6146.JPG

Diego Esposito

L'appuntamento è per questo pomeriggio alle 14.00 per il day 1B.