javascriptNotEnabled
Home / Video /

Lo chiamano "Poker Pope", ma chi è Pius Heinz ?

Quando  la scorsa settimana a soli 22 anni, Pius Heinz è diventato il primo tedesco a vincere il titolo di campione delle WSOP, è subito diventato un eroe nel suo paese. Dopo la vittoria, è stato catapultato sotto i riflettori dei media tedeschi  che lo hanno ribattezzato "Poker Pope".
 

Ormai entrato a far parte delle leggende tedesche dello sport come Boris Becker o Michael Schumacher, Heinz è stato salutato come un eroe sportivo in Germania. Nato a Swisttal, Bonn ha iniziato a giocare a poker circa quattro anni fa dopo aver visto una partita in televisione; prima della sua ascesa nell'Olimpo, Pius Heinz studiava all'Università di  Colonia per poi i trasferirsi a Vienna nell'Agosto di quest'anno.
 
Online, Heinz è noto con il nick "MastP89″, e prima di entrare nei November Nine, non aveva ottenuto grandi successi nei tornei; al suo attivo un PokerStars $150K Guarantee e il Sunday Mulligan sulla room rivale per eccellenza, ma nonostante questo è riuscito a farsi strada  attraverso i 6.864 avversari incontrati  nel Main Event che ha avuto inizio a Luglio.Per prepararsi al tavolo finale, Heinz ha dichiarato di aver  lavorato con preparatori atletici ed aver curato molto la preparazione psicologica oltre ad aver portato avanti una dieta molto rigida .
 
Pius Heinz è il primo tedesco a vincere il Main Event delle WSOP ma non è stato il primo ad arrivare al tavolo finale; già nel 2001, Henry Nowakowski perse contro  Carlos Mortensen, mentre è il secondo giocatore più giovane a vincere il titolo di campione alle spalle dello statunitense Joey Cada che ha vinto il titolo nel 2009 ,poco prima del suo 22esimo compleanno e davanti a Jonathan Duhamel  e  Peter Eastgate che ha vinto il titolo nel 2008. Dopo aver vinto, Heinz ha postato questo messaggio su Facebook : "Con la presente siamo orgogliosi di annunciare che io sono il Campione del Mondo di Poker 2011! L'ho fatto per la Germania. "
In un'intervista, Heinz ha dichiarato: "La sensazione che si prova è incredibilmente bella, ma a volte difficile da realizzare. Sono orgoglioso di rappresentare il mio paese, ed il supporto che ho ricevuto dalla Germania è stato travolgente. "Alla domanda su cosa avrebbe fatto con i soldi vinti, Heinz ha risposto che spera di contribuire all'istruzione di sua sorella, acquistare una casa per sua madre, ed acquistare un orologio per se stesso.

Appena prima di vincere il WSOP, Heinz ha firmato un accordo di sponsorizzazione con PokerStars ed ora è un Team PokerStars Pro; insomma niente male per un giocatore così giovane entrato a far parte dell'elite del poker con grandi aspettative di fronte a sé.

Fonte: Agicops

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso