javascriptNotEnabled
Home / Video /

Limit Hold'em: il flop

 

Il flop rappresenta un momento decisivo nel Texas Hold'em. È molto importante saper valutare la forza della propria mano prima di continuare a giocare al flop. Gli errori, commessi al flop, spesso comportano altri costosi errori al turn e al river.

In linea di massima al flop ci si dovrebbe porre le seguenti domande:
  • Ci sono motivi per passare la mano e quali sono?
  • Quali sono i motivi per fare check/call?
  • Quali motivi ci sono per rilanciare?

Qui di seguito una lista di fattori che si dovrebbero tenere in considerazione al flop:

  • la forza della propria mano
  • quanto forte è la mia mano? posso permettermi di fare "slow play" con la mia mano? in caso io abbia un draw, quanto è forte?
  • la composizione del flop (struttura del flop). Sarà approfondita successivamente.
  • il numero degli avversari
  • la grandezza del piatto
  • le possibili mani degli avversari

Tratteremo in questo articolo le diverse "made hands" (ossia le mani che non devono più migliorare) e la loro forza del momento.

Made hands

  1. Overpair 

    Ciò significa che si ha in mano una coppia che è più alta della carta più grande del flop. La probabilità di avere la mano migliore è molto alta, tuttavia diminuisce con l'aumentare del numero degli avversari. Comunque si dovrebbe...

 
Devi fare il login per visualizzare questo articolo. Fai il login qui.
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso