javascriptNotEnabled
Home / Video /

Libro Verde sul Gioco, ecco cosa sarà approvato oggi

Strasburgo (Agicops)- Il Libro Verde sul gioco online sembra aver concluso il suo iter procedimentale e per oggi è attesa l'approvazione finale da parte del Parlamento Europeo in seduta plenaria dopo il parere favorevole della Commissione Camerale italiana.
 
http://www.agicops.com/wp-content/uploads/2011/11/Gioco-di-azzardo-online-e-il-libro-verde-della-commissione-europea1.jpg

Tra le questioni che più interessano gli Stati membri c'è sicuramente quella relativa allo spazio di regolamentazione interna sul gioco online attribuito a ciascun Stato e su questo si è pronunciata la Commissione mercato interno e protezione dei consumatori del Parlamento europeo , sottolineando la necessità che quella Europea rimanga una regolamentazione direttiva lasciando agli Stati piena libertà di controllare i mercati interni nell'ottica di una proficua collaborazione tra gli stessi.
 
La cooperazione tra gli Stati va indirizzata soprattutto al contrasto del mercato nero del gioco, alla lotta all'illegalità ed alla tutela dei minori; dunque i timori della vigilia su un possibile schiacciamento dei poteri interni degli Stati a favore dell'Unione, vengono definitivamente fugati e le direttive del Libro Verde sul gioco saranno soggette a principio di sussidiarietà, ossia applicate in via secondaria rispetto alle norme interne che regolano il gioco. In base alla risoluzione già approvata è necessaria la collaborazione stretta in alcuni ambiti all'interno dei quali permangono i poteri dell'Unione Europea ed in particolare, al fine di contrastare il sommerso si propone un nuovo sistema di attribuzione delle licenze di gioco ed un modello di concessione e successiva gestione delle piattaforme trasparente e controllato.
 
Il punto di forza del Libro Verde sul gioco resta comunque lo slancio verso una regolamentazione comune degli standards di tutela dei giocatori e di tutti coloro che accedono ai sito di gioco attraverso una cooperazione internazionale tra gli operatori che regolano il settore coordinata dalla Commissione ed è in questa direzione che potrebbe operare l'Internal Market Information System, una rete di collegamente tra le autorità dell'Unione Europea. La risoluzione prevede anche l'approvazione di futuri strumenti sulla base dei quali porre in essere concretamente una legislazione comune sul gioco in particolare in relazione al sistema bancario ed alle transazioni finanziarie verso gli operatori di gioco che non abbiano ottenuto licenza o siano stati inseriti nelle "liste nere" dalle Autorità interne.

 
Ancora una volta, dunque, il gioco passa al vaglio dell'Unione con le consuete preoccupazioni in ordine alle problematiche sociali legate alla dipendenza dal gioco che, secondo quanto espresso dal testo in approvazione, sarebbe in netta crescita a causa dell'assenza di controlli sociali. In quest'ottica la risoluzione auspica l'adozione di strumenti quali i controlli sull'età degli utenti e maggiori restrizioni nell'accesso al gioco "real money".  Oggi il Libro Verde sul gioco debutta sul mercato.


Fonte:www.agicops.com
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso