javascriptNotEnabled
Home / Video /

Le note che hanno più valore (parte 1)

Sono abbastanza bravo a prendere note. Ogni volta che gioco, apro la finestra delle note di Hold'Em Manager su ogni giocatore e, non appena noto una giocata strana, scrivo una nota. Ultimamente, però, sono diventato molto pigro in questo senso, e prendo pochissime note.
 
Penso che entrambi gli approcci siano errati. Credo che il modo migliore per prendere note al tavolo sia il seguente:
 
1. Creare una lista di note estremamente +EV da assegnare agli avversari.
2. Prendere queste note ogni volta che le notiamo, ed ignorare tutto il resto.
 
L'obiettivo è dunque quello di avere poche note da dover controllare, ma queste note devono essere di ottima qualità in modo che ci siano di aiuto immediato. Questo sarà dunque l'obiettivo del mio articolo. Ma prima di iniziare, vorrei mostrarvi quali sono state, per me, le note che più mi hanno aiutato.
 
Possiamo prendere due tipi di note +EV: quelle estremamente profittevoli che si verificano una volta ogni tanto, o quelle che ci regalano un minimo di profitto, ma molto spesso).
Detto ciò, quali sono le note +EV per voi?
Quali sono le azioni che ci possono portare a scrivere queste note?
Come possiamo exploitare gli errori che abbiamo scritto?
 
 
Si innamora di TPTK
Quando qualcuno non riesce a mollare TPTK ed è disposto a giocarsi tutto il suo stack, più di una volta e/o contro un buon giocatore, dobbiamo adattarci in due modi: bluffare meno e valuebettare SEMPRE 2pair +.
 
Minibetta quando è debole
Questa nota è estremamente importante per distinguere le valuebet dai bluff. Quando questo avversario effettua una piccola bet possiamo exploitarlo con un floating, con un raise in bluff o slowplayando.
 
Non conosce la posizione
Questi avversari non giocheranno un range più ampio da LP, e questa nota può esserci molto utile quando dobbiamo difendere dai bui.
 
Gli piace testare il raise preflop
Moltissimi giocatori chiamano il raise preflop fuori posizione per poi donkbettare su qualsiasi flop. Questi giocatori sono fantastici da exploitare: possiamo praticamente sempre raisarli in bluff e slowplayarli quando abbiamo valore.
 
Sopravvaluta i draw
Contro di loro, al flop ed al turn possiamo bettare grosso, ma dobbiamo stare attenti alle scary al river. Non è un crimine check/foldare al river, se il nostro avversario ha chiuso un draw ovvio.
 
Difende troppo dai bui
Rubate meno spesso, ma quando lo fate, fatelo con decisione. Ad esempio, puntando più grosso al flop, second-barellando ecc.
 
Tratto dal forum twoplustwo
Tradotto da Marcellus88
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso