javascriptNotEnabled
Home / Video /

Le azioni comuni e perché le facciamo (parte 2)

Clicca qui per la prima parte dell'articolo
 
Draw
Buona parte dei giocatori di poker amatoriali segue questo mantra: "Non giocarti troppi soldi se non hai un punto". Tuttavia, la maggior parte dei draw dovrebbero essere giocati in maniera aggressiva, o non dovrebbero essere giocati affatto. Alcuni draw - come 4/5 di scala colore, 4/5 di colore + coppia, 4/5 di colore nut - hanno talmente tante outs che, al flop, sono addirittura le mano favorite, seppur marginalmente. Quando floppiamo un draw, la cosa migliore da fare è puntare; se poi abbiamo un monster draw, dovremmo addirittura provare a far finire nel piatto tutto il nostro stack. Ecco perché:
- Deception. Sono pochi gli avversari che crederanno che abbiamo chiuso il nostro colore al river, dopo aver puntato per due strade.
- Ingrandire il piatto. Con la dead money presente nel piatto, soprattutto nei multiway, abbiamo un'edge in equity che non possiamo lasciarci scappare. Inoltre, è bene avere un piatto da vincere ogni volta che chiudiamo i nostri draw.
- Immagine. Se qualcuno ci vede giocare troppo aggressivamente un draw - o addirittura giocarci tutto il nostro stack - potrebbe etichettarci come pazzi, e darci azione più spesso. Ed avere azione quando abbiamo una mano molto forte è divertente.

 
Per...
 err_notlogged_required_GreyStar
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso