javascriptNotEnabled
Home / Video /

Lasciate giocare la california

 Lasciate giocare la California (di Lee Jones)

 

Ci sono due tipi di persone che leggeranno questo post, e scommetto che capirete immediatamente a quale appartenete. Il primo gruppo è quello che gioca su PokerStars a soldi veri; infatti, potreste aver aperto questa finestra mentre state giocando uno Spin&Go da 5€. Il secondo gruppo gioca sempre a PokerStars, ma non a soldi veri. È divertente, ma a qualcuno potrebbe mancare l'adrenalina dei soldi veri. Come lo so? Beh, abbiamo molte statistiche ed informazioni a dircelo. Seguite eventi come le WCOOP passo dopo passo, vi collegate in diretta streaming per sapere come va l'EPT. Vi iscrivete ai canali Twitch di Jason Somerville, Randy Lew e Jaime Staples, e fate anche qualche piccola vacanza a Las Vegas per salutare lo staff di PokerStars e chiederci:

"Hey, quando tornerete negli States?"

E noi vi rispondiamo sempre che ci stiamo lavorando.

Sembra improbabile che il poker online, a livello federale, venga regolato negli Stati Uniti in tempi brevi. Ed al momento, solo tre stati relativamente piccoli (Delaware, Nevada e New Jersey) lo hanno regolamentato. Ed anche la California sta attualmente pensando di farlo. Se si avrà successo, potrebbe esserci un effetto domino che faciliterebbe la regolamentazione anche negli altri stati.

Una componente chiave per arrivare alla regolamentazione è quello di trovare supporto da parte dei giocatori californiani. Beh, sono già sicuro che in molti lo fanno, ma abbiamo bisogno di innalzare le loro voci ed aiutarli collettivamente. Il calcolo politico è relativamente semplice: i politici prestano attenzione a ciò che pensano sia nelle cure dei cittadini. Se i cittadini non fanno rumore riguardo all'argomento X, i rappresentanti hanno centinaia di altre cose di cui preoccuparsi.

Il nostro (ed il vostro) lavoro è quello di far sapere che abbiamo tutti a cuore la regolamentazione del poker in California.

E noi, a nostro modo, abbiamo dato una mano. Il 17 Luglio abbiamo iniziato un tour nei circoli californiani per gettare queste basi. Ed abbiamo portato grandi nomi! Persone come Chris Moneymaker, Jason Somerville, Liv Boeree. Oltre ad un certo giocatore conosciuto come Daniel Negreanu, che ha avuto qualche successo ultimamente – per non parlare di quelli passati.

Questi giocatori non hanno solo fatto presenza, ma hanno anche giocato assieme ai presenti, concedendo foto ed ascoltando anche storie di bad beat. Con il solo obiettivo di riportare il poker negli Stati Uniti.

 

Come detto, è abbastanza semplice: PokerStars vuole tornare in California, ed i giocatori californiani vogliono che PokerStars torni. Da parte nostra, vostra e dei giocatori californiani deve innalzarsi un solo coro, all'unisono:

Lasciate giocare la California!

 

 

Tratto da pokerstarsblog.com

Tradotto da Marcellus88

Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso