javascriptNotEnabled
Home / Video /

La wonder woman di IntelliPoker!

 

   Altre due storie dei nostri utenti. Questa volta in primo piano due bravissime donne, Gegina che ha vinto il braccialetto delle IntelliSeries of Poker nell'evento da €0,50 di Hold'em (nella foto sotto con il braccialetto) e Kettina2 che ha trionfato nella SuperLega di giugno. Ecco le loro storie..

  Francesca "Gegina" Crescentini

Approfitto della mia vittoria al primo evento delle IntelliSeries per presentarmi alla comunità. Mi chiamo Francesca e compirò 35 anni il prossimo dicembre, il mio nick è Gegina, ho scelto questo nick come ripiego in quanto Gegia era già utilizzato. Gegia perché mio marito viene chiamato in compagnia Gegio e da lì è partito il tutto.

Come avete quindi capito sono sposata da 3 anni con Maurizio e ho una bambina di quasi 2 anni che si chiama Elisa.

Ho conosciuto ed iniziato a praticare il texas holdem grazie a mio fratello maggiore e rispettiva moglie durante le feste natalizie del 2007. Qualche partita tra amici quando ero ospite da loro e niente più. Poi ritornata a casa ho iniziato a gironzolare sui vari siti per curiosità ed ho iniziato a giocare qua e là su diverse poker room soprattutto straniere. Giocavo soprattutto Sit&Go anche a causa del poco tempo a disposizione considerando che ho una attività in proprio e una famiglia.

Poi in seguito alla normativa AAMMS ho deciso di orientarmi verso una poker room italiana e ho scelto Pokerstars.it anche perché avevo visto amici giocare sulla .com e graficamente mi piaceva. Ho creato l'account e ho fatto il primo versamento e dopo aver giocato qualche sit da 0,50 ho deciso di passare immediatamente a quelli da 5 euro perché secondo me al tempo più giocabili. Sono arrivata terza ad un torneo MTT da 5 euro 6 max e ho pensato che oltre a divertirmi avrei potuto portare a casa qualche soldino! Purtroppo ho dovuto prelevare tutto il mio bankroll per necessità e da li sono ripartita con sit da 0,50-1 euro. Mi ero registrata a IntelliPoker appena ho visto la pubblicità nel sito di Pokerstars più che altro per i 3 euro che danno a seguito del quiz e non ho più aperto il sito di IntelliPoker fino a quando in un sit incontro uinc.uinc che mi invita a partecipare alla lega. Mi sono presentata al forum e ho chiesto la password e ho avuto modo di conoscere delle persone meravigliose con cui condividere la passione per il gioco e passare momenti piacevoli. Bella l'idea della diretta, complimenti a heatpoker, metthium e ozelot64 che ci dedicano diverso tempo.

Per quanto riguarda le intelliseries sono molto contenta del risultato che ho ottenuto e del modo in cui ho giocato, anche se devo dire che in un paio di volte la fortuna è stata dalla mia parte ad esempio quando ho vinto con i miei Cowboys contro l'America Airlines di Gabri_Jin. Bello anche l'Hu con MisterD, un giocatore tra i migliori degli intellini.

Per il futuro spero di migliorare sempre anche grazie ai consigli di Intellipoker ma soprattutto dei consigli dei miei amici del forum!

Siete Grandi! 

Kettina2

Desidero ringraziare tutti per i complimenti ricevuti, che gradisco molto e colgo l'occasione fornitami per esprimere il mio pensiero sulla finale e sul mio approccio al PokerOn Line
 
Il colpevole della mia presenza, prima su PokerStars e successivamente su questo magnifico forum, è di Jsn, quindi se qualcuno ha da recriminare o se c'è da prendere bastonate sapete tutti dove rivolgervi, non sono io la vera colpevole di quanto accaduto; :)
Sono stata sempre affascinata dai giochi di carte, ma con il PC ho un rapporto a dir poco freddino, poi a poco a poco, da non più di 5/6 mesi ho cominciato ad appassionarmi a questo splendido gioco, un poco dietro insistenza del colpevole di cui sopra, un poco seguendo trasmissioni televisive inerenti al Texas Hold'em, ho deciso di provare sfruttando l'occasione di poter giocare a soldi finti su PS.it
 
Per farla breve, in un paio di mesi mi sono ritrovata a giocare, lavoro e famiglia permettendo, quasi quotidianamente per poi passare ai soldi veri, ma sempre ed esclusivamente con micro buy-in.
 
Inizialmente ho preso tante legnate, proprio tante, (veramente ancora ne prendo), errori su errori, ero Iper Aggressiva, non foldavo una mano, vedevo tutto, una donkina in piena regola, con tanto di patente ;-))
 
Mi lamentavo che perdevo, non vedevo, come tanti, i miei errori e pensavo sempre e solo che gli altri fossero più fortunati e che la mia fosse solo ed unicamente sfortuna.
 
Poi, sempre per colpa di chi conosciamo, sono stata, come dire, spinta verso questo forum e le strade intricate e pericolose del Poker on line si sono di colpo schiarite alla mia vista, la possibilità di studiare e confrontarmi con altri players  di ottimo livello hanno fatto il resto, qualche batosta in meno e qualche soddisfazione in più, ora riesco almeno a capire come e quando sbaglio, continuo chiaramente a commettere errori ma almeno adesso riesco a valutarli correttamente e cerco di correggerli.
 
Nel percorso su IntelliPoker mi sono imbattuta negli articoli sull'Omaha e da lì è nata una vera passione per questa variante, e la possibilità concessami da IntelliPoker di confrontarmi in Lega Omaha con degli oppo realmente fortissimi è stata l'esperienza più bella e soddisfacente della mia ancora piccola avventura pokeristica, dopo la vittoria nella Finale Mensile di Lega chiaramente.
 
Per quanto riguarda la Finale di Lega, che dire, ritengo che una partita e una vittoria siano  un'insieme di variabili, che si intersecano in modo più o meno favorevole (Vedi la concentrazione, sia tua che degli avversari, la lettura del gioco, la considerazione che si ha degli altri giocatori, etc …..) ed io mi sentivo nettamente svantaggiata: poca esperienza, quasi sconosciuta ai più visto che avevo fatto solo la Lega Omaha e qualche torneo notturno con altri Intellini, fasi di gioco altalenanti e credetemi molta ma molta fifa (ehi erano tutti molto più bravi di me), ma le varianti a poco a poco hanno cominciato ad incastrarsi come in un puzzle, un controllo migliore delle emozioni, una rimonta incredibile con qualche buona e salutare occasione al"river" (leggi anche fattore C) o forse è meglio dire "riverStars". Ma la mia sfida personale l'ho vinta con Heat.  Nel gioco a due sono più le volte che perdo che quelle che vinco, vuoi perché ho fretta di chiudere, vuoi perché che non so ancora gestire bene l'HU, ma con Heat, che è un giocatore fortissimo (e non lo dico per lecchinare) io avevo due varianti in più a mio favore, la prima che lui non mi conosceva e soprattutto che io non avevo niente da perdere.
 
Quando sono arrivata a 4K  e lui mi faceva subire il suo gioco, ho pensato ad un campione australiano che ho visto in TV (così si rovina la gente comune, cercando di emulare i campioni)  che dopo il flop con tre carte a quadri e con il suo avversario che  chiudeva la doppia e rilanciava, lui con il nulla cosmico in mano và all-in, l'oppo pensa,  guarda le fiches, le sue carte, il flop, la faccia dell'australiano, magari pensa al milione di dollari e che fà? folda,  così ho realizzato che stavo giocando un gioco non mio, e che se dovevo perdere almeno perdevo a modo mio: attaccando!  Questo sicuramente lo ha frastornato, ma ripeto lui non mi conosceva, sicuramente la prossima volta, se mai ci sarà un'altra, mi stritolerà,  ed è così, grazie anche ad Heat, che ho vinto la mia paura dell'HU ed in questa occasione anche la Finale
 
Quanto detto è al solo scopo di ribadire che certi momenti sono straordinari, ma tali devo essere considerati,  posso giocare altre 1000 partite e magari perderle tutte, ma questo non toglie e non da merito a quella serata magica per me, (credetemi  volteggiavo a 30 cm da terra, mi sentivo come l'Italia quando ha vinto i mondiali) ma ormai archiviata e passata alla storia.
 
Consideratemi la Playmate del mese (o come accidenti si dice, i signori maschietti lo sanno meglio di me), fra un mese ce ne sarà un'altra (in senso metaforico, ma mi piace pensare al femminile), io voglio solo essere e rimanere un'amica con cui sedersi al tavolo, giocare, scherzare e soprattutto divertirsi.
 
Grazie a tutti coloro che hanno avuto la costanza (e ce ne vuole!!!!!) di leggermi fino in fondo, un ringraziamento particolare và a Jsn per quanto sopra, ai quattro "Dell'Oca Maggiore" in arte Jdm, MisterD, Allesso ed Ozelot che mi hanno sempre sostenuta anche in tempi non sospetti, come alla compagnia delle "Ragazzine Terribili" in arte Gele, Gegina e Keopem, sempre pronte a spronarmi nei momenti difficili. Un pensiero particolare per Heat, voce ufficiale e movimentatore delle serate Intelline ed a Buscetta, fiero avversario e meritevole del titolo di Campione della Lega Omaha di Giugno
 
Mi scuso se ho dimenticato involontariamente qualcuno, voglio comunque ringraziare tutti gli Intellini partecipanti alla Lega ed alle scorribande notturne su PokerStars
 
UN BACIO A TUTTI !!!!! SMACK !!!!!!
 
Ketti


   
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso