javascriptNotEnabled
Home / Video /

La sfida della pantera! Parte prima...

 
Come tutti sapete, a luglio è stata annunciata la più grande promozione di sempre su PokerStars.it, la "The Italian Dream", dove a partire da tornei freeroll o con un buy-in di €1, c'era la possibilità di qualificarsi per una finale live con in palio una magnifica Lamborghini Gallardo LP 560 del valore di 180.000€!! La finale si svolgerà a novembre nel corso di un Italian Poker Tour e, come molti di voi sapranno, trai protagonisti ci sarà una ragazza che conosciamo molto bene ormai da mesi.
L'Intellina Aurora Pappucia, alias 'pantera18', è riuscita a qualificarsi per la finale live con un investimento di un solo euro!!

Questa era solo l'introduzione per raccontarvi di una bella storia iniziata mercoledì scorso. Poco prima di andare a letto stavo ascoltando la telecronaca IntelliLive di Heat, accompagnato ai microfoni sia da Aurora (foto a destra) che dall'altra mitica Intellina Laura (la mamma, foto sotto), e contemporaneamente stavo parlando con Filippo Candio dopo l'allenamento...al che ho fatto ascoltare la diretta al Proff di IntelliPoker, spiegandogli che hai microfoni c'era la ragazza che parteciperà al Sit&Go per vincere la Lamborghini. Non sono passati un paio di minuti che Filippo è voluto andare subito in diretta proponendosi come coatch personale alla giovane giocatrice, che incredula ha accettato senza pensarci un secondo.

In questi articoli, che chiameremo "la sfida della pantera", la mamma Laura vi racconterà periodicamente i dettagli di ciò che sta accadendo nella vita pokeristika di Aurora, gli sviluppi degli allenamenti, fino al Sit&Go di novembre. Buona lettura!

"10 settembre arriva una chiamata:
Ciao ci possiamo vedere oggi?
Pantera: oggi? Dove, a che ora?
Io sono a Campione, nel pomeriggio va bene?
Pantera: ok alle 17.00 saro' a Campione
Questo il dialogo tra Candio e Pantera18 (che vola al settimo cielo)
 
Sembra tutto irreale, fino a ieri vedere questi prof in televisione e ora conoscerli, parlarci e vedere come giocano live.
Per la prima volta in vita sua Pantera mette piede in un Casino', visto che ha solo 18 anni e il 19esimo lo compira' il 19/9/09 e come dice lei, fara' poker di 9.
Alla vista di Candio la vedo tremare, mani fredde e' emozionatissima, lui la mette subito a suo agio e le fa vedere la sala Texas hold'em dove e' in corso un torneo.
Avvicinata da un giornalista, la sua prima intervista e Pantera18 pensa di sognare.
Lei, Candio, l'atmosfera di quell'ambiente e quel cappellino di Pokerstars prestatole per la foto, si un sogno, un sogno che prende forma.
Dopo circa due ore curiosando tra i tavoli e sentire quel rumore di fiches, arriva una proposta secca: vai a farti un sit, vediamo come te la cavi live.
Pantera e' atterrita suda freddo ma deve farlo, sa che dovra' farlo anche alla finale per la Lamborghini, tanto vale iniziare.
Il primo giorno di scuola la vede in gara con altri 9 giocatori, 2 dei quali molto insistenti nello studiarla, avevano capito che era la sua prima volta e cercavano ldi scoprire le sue emozioni.
Pantera come una prof invece non fa trasparire nulla, composta e fissa sulle sue fiches inizia a giocare molto tight sin dalle prime mani, gioca la sua prima mano da BB dopo circa 50 minuti con Q9 suited e fa ceck, tutti la guardano per capire, aveva foldato sempre, il flop presenta 10 J 8, Pantera impassibile 3 giocatori contro di lei, il primo fa 200 il secondo mette, il terzo mette, e Pantera fa 1000, gli avversari non capiscono e pongono domande a cui Pantera non risponde, il primo fa all inn il secondo fold il terzo all inn e Pantera fa OK, si girano le carte e nulla da fare per gli avversari che presentavano, uno coppia di 6 e l'altro J4 e Pantera fa triple up. Ritorna tight e si va itm, Pantera non ce la fa piu', e' stanca, tesissima, 10 K suited e manda la vasca visto che i bui gli avevano mangiato gia' un bel po' di stack ma la sua intenzione era lasciare quel tavolo che le pesava come un macigno. Ed esce pur incontrando coppia di 10 contro un A6 che trova l'A.
Finisce il primo giorno di scuola.
All'uscita del tavolo la sua prima frase: mamma non ce la facevo piu', troppa pressione e scoppia in lacrime, lacrime di gioia e di stanchezza ma anche un dubbio... saro' andata come Candio si aspettava? La risposta di Candio e' stata 'si, sei stata brava, ora rilassati'."


 
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso