javascriptNotEnabled
Home / Video /

La miglior distrazione (di Michael Keiner)


Alla fine di Marzo è terminata un'altra serie delle WCOOP, e, contrariamente a quello che faccio di solito, non vi ho ancora raccontato come le ho vissute. Il giorno prima che iniziassero sono stato operato all'ernia, e sfortunatamente ho avuto alcune complicazioni post-operatorie legate alla perdita di sangue. In molti non lo sanno, ma anche io sono un chirurgo. Avevo un'idea abbastanza buona di cosa mi stesse accadendo, quindi ho deciso di continuare il mio ricovero a casa e di non tornare in ospedale. Gli ospedali tedeschi non solo sono molto costosi, ma contrarre un'infezione in questi posti è una cosa non poco comune. Non volevo correre questo rischio, ed inoltre ero sicuro di potermela cavare da solo.
Avevo così tanto dolore che non riuscivo nemmeno a sedermi. Nonostante ciò mi sono ricordato delle WCOOP, e della mia promessa di giocare il 700$ Super Knock-out. Quindi ho preso il mio iPad ed ho aperto PokerStars per fare un satellite che ho vinto e che mi ha dato il ticket per un satellite più grosso, vinto anche questo. In patole povere, con 30$ sono riuscito ad acquistare un buy in di 700!

Michael_Keiner_surgeon.jpg

Sono riuscito ad andare abbastanza lontano, terminando 98° su oltre 2000 persone. Il mio piazzamento mi ha garantito 1.600$, ma essendo un KO sono riuscito a vincere circa altri 4.000$ in taglie. Vincere soldi è sempre bello, ma la cosa migliore di questo torneo è che mi ha distratto dal dolore che provavo. Sono stato a letto da metà pomeriggio fino alle 4 del mattino, e sono stato in grado di passare questa terribile giornata giocando online.
Potermi concentrare su altro mi ha aiutato a farmi dimenticare del dolore. Se vi concentrate troppo sul corpo, senza dare altri sfoghi alla mente, renderemo le cose più difficili ed il dolore aumenterà. Anche se stavo giocando solo un tavolo, dovevo costantemente prendere decisioni. E, man mano che andavo avanti, anche l'adrenalina saliva. Un buy in di 700$ non è esattamente economico, e quando ci si ritrova tra i primi 100 il prospetto di poter ottenere un grande risultato è eccitante.
Anche se non sono arrivato al final table, questo torneo è stato fondamentale per la mia guarigione. Dopo aver giocato con l'iPad per diverse ore, sono riuscito a dormire tranquillo fino al pomeriggio seguente, ed il mio dolore era scomparso quasi del tutto. E' stato fantastico! Chi sapeva che il poker avesse queste capacità curative?

 
Tratto da pokerstarsblog.com
 
Tradotto da Marcellus88

Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso