javascriptNotEnabled
Home / Video /

La legge Italiana pronta al cambiamento.

Il cambiamento si sente nell'aria ed è molto probabile che la legislazione Italiana sul poker, sia live che online, stia per affrontare una serie di modifiche importanti.
 

Già in questi giorni al vaglio della politica ci sono i provvedimenti atti a porre un freno alle infiltrazioni criminali nel gioco d'azzardo con l'introduzione di controlli molto più severi nella concessione delle licenze Aams per il gioco online e le misure urgenti per contrastare il mercato sommerso, ma andiamo con ordine.

Per quanto riguarda il poker live non c'è dubbio che la sentenza della Cassazione della scorsa settimana abbia assestato un duro colpo a quanti avevano sperato in una regolamentazione definitiva della disciplina per la quale, a questo punto, la strada si dimostra sempre più in salita.

 
Per quanto riguarda il poker online, invece, è probabile un rimaneggiamento del sistema dell'autoregolamentazione delle scommesse e l'introduzione di vincoli molto più consistenti all'esposizione mediatica degli operatori anche se ancora non ci sono conferme dei provvedimenti. Attualmente la questione di maggiore importanza riguarda il sistema globale delle norme antiriciclaggio ritenuto da più parti non del tutto idoneo ad arginare un fenomeno che ha raggiunto delle vette preoccupanti nell'intero settore del gioco e soprattutto l'accesso alle piattaforme da parte dei minori, altra questione stringente e di non facile soluzione.

 
Il poker online ha raggiunto una grandissima popolarità in Italia e coinvolge milioni di giocatori che si avvicinano alla disciplina ogni giorno con una serie di sfaccettature e sfumature sociali diverse e sicuramente non riassumibili in questa sede; fatto sta che sono molti gli operatori pronti a scendere in campo per contendersi un mercato aperto e concorrenziale come quello italiano ed è quindi necessario e dunque comprensibile che questo avvenga sotto l'occhio vigile della legge che potrebbe introdurre misure correttive e restrittive alle procedure di rilascio delle licenze e nuove misure e forme di controllo dell'attività delle piattaforme che gestiscono il poker online.

Per quanto riguarda il gioco live, unitamente alla chiusura dei locali dove si approntano sale da poker clandestine, le proposte di legge abbondano e riguardano soprattutto anche qui, gli strumenti di tutela dei minori. Da non dimenticare anche la prossima discussione del Libro Verde sul gioco che potrebbe portare ad importanti integrazioni della normativa italiana anche nel settore del poker.

Fonte: Agicops

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso