javascriptNotEnabled
Home / Video /

La dimensione del raise preflop (pt 2)

http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg


Nella prima parte dell'articolo abbiamo visto come un raise preflop più grande di un solo big blind possa essere estremamente proficuo, soprattutto ai microlimiti. Però, man mano che si sale di livello, aprire il gioco 3x anziché 4x risulta essere una scelta migliore. Perché? La prima motivazione è che, ai livelli più alti, sempre più giocatori iniziano a 3bettare light. Con un raise 3x, si possono sempre giocare grossi piatti contro i fish (che, tuttavia, man mano che si sale di livello sono sempre meno), rimanendo in grado di tenere i piatti più piccoli contro i regular e di poter foldare la nostra mano senza aver investito troppi soldi. Ovviamente, le situazioni dipendono sempre dagli avversari che si hanno davanti: a volte bisogna aggiustare, ad esempio contro un giocatore che 3betta parecchio, ed iniziare ad aprire anche 2.5x (o 2x), oppure lasciare il tavolo, soprattutto se non sappiamo come affrontare questa aggressione.

Un argomento molto importante riguardo la size di apertura è quella dello stealing. Se avete l'occasione di poter rubare parecchi bui, potreste anche aprire il 100% delle mani miniraisando, ed avere profitto in questa situazione di gioco. Inoltre, qualora dovessimo venir chiamati, saremmo in posizione dopo il flop, e possiamo sfruttare questo vantaggio per outplayare i nostri avversari. C'è anche da considerare che stiamo effettuando un miniraise, e per questo molti avversari – soprattutto ai limiti medio-bassi – chiameranno con un range molto più ampio di quello che dovrebbero. Personalmente, miniraiso tutto (anche AA e 72o), perché non è raro ai livelli in cui gioco trovare un regular o uno shortstack sui blind, disposto a 3bettarmi light. Tuttavia, se al vostro tavolo ci sono solo fish, sentitevi liberi di aprire AA con un importo maggiore e non preoccupatevi di foldare le mani più deboli. Come detto sopra, la cosa più importante è l'adattamento alla situazione che andiamo ad affrontare.

L'ultima posizione da affrontare per quanto riguarda l'apertura preflop è lo small blind. In questo caso, al contrario del bottone, è consigliabile aprire un po' la size per scoraggiare il BB a chiamare – tornando quindi ad un raise 3x anziché un miniraise. Ciò perché, qualora chiamati, ci troveremo ad affrontare un piatto fuori posizione. Non vergognatevi di foldare dallo SB, soprattutto quando avete alla vostra sinistra un avversario in grado di sfruttare i vantaggi della posizione.

Passiamo adesso a parlare di piatti limpati e di iso-raise. Come sicuramente saprete, il limp è spesso una mossa che mostra debolezza, quindi isolare un limper è una mossa molto usata e profittevole. State molto attenti alla size che usate, nondimenticandovi di basarvi sugli stack avversari per decidere quanti soldi investire in questa giocata. Contro avversari shortstack, non utilizzate size troppo grosse, a meno che non siate disposti a chiamare un loro eventuale all-in. Dopo il flop, infatti, sarete praticamente sempre committati al piatto qualora uno shortstack decidesse di chiamare il vostro iso-raise. Inoltre, anche rilanciando di meno, contro uno shortstack non avrete difficoltà a fargli mettere in mezzo tutto il suo stack quando legate il vostro punto. Per quanto riguarda i range di iso-raise, questi dipendono molto dalle tendenze degli avversari, dagli stack in gioco e da quanto a vostro agio vi trovate a giocare mani come top pair no kicker (TPNK) o middle pair good kicker (MPGK). In generale, comunque, potete isolare con tutte le broadway e molte suited connectors/one gappers contro i big stack, e tutte le broadway e le coppie medio-alte contro gli stack più piccoli.

Nella prossima parte del nostro articolo parleremo delle situazioni in cui non saremo noi ad aprire il gioco, affrontando temi come 3bet, 4bet, cold 4bet e squeeze.

 
Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88



Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso