javascriptNotEnabled
Home / Video /

L'esecuzione nel poker (pt 3)

http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg

Terminiamo oggi il nostro articolo, continuando a parlare di come migliorare quell'aspetto fondamentale del poker che serve a fare di un buon giocatore un ottimo giocatore.

Ripetizione: io ho una routine pre-sessione, che serve a farmi entrare nel giusto mindset prima di iniziare a giocare. Con questo "espediente" preparo il mio cervello a giocare. Questa mia routine è quella di far partire una sola canzone (che ascolto in loop), ricontrollo alcune delle mie ultime sessioni, guardo qualche mano e poi spengo tutte le distrazioni e mi concentro solo sul poker. Questo processo mette il mio cervello in modalità "lavoro", e mi facilita il gioco.

Orientamento al risultato: cerchiamo di fare sempre il massimo per non essere result-oriented. Sono molte le volte in cui effettuiamo un buon push e troviamo il nostro avversario con il top del suo range. Semplicemente, marchiamo la mano e riguardiamola in seguito. Inoltre, è consigliabile NON aprire la cassa durante la sessione. Molte volte può subentrare un "tilt da vincita" (crediamo di essere in good run ed iniziamo a giocare in modo diverso), oppure il normale tilt. Eliminare tutte queste cose che hanno un effetto -EV è una buona idea.

Regole: è bene porsi delle regole per la sessione che stiamo per iniziare. Questo ci aiuta a migliorare la nostra disciplina ed a rimanere nei range coi quali ci troviamo a nostro agio. Per esempio, alcune delle mie regole sono "se due 4bet-bluff falliscono, non ne faccio più per questa sessione", "mai metterle tutte in mezzo senza il nuts (o quasi) contro un fish", "prendermi 2 secondi in più al turn ed al river". Queste regole, oltre a migliorare la disciplina, mi aiutano a rimanere concentrato.

Parlare ad alta voce: lo faccio da molto, e lo consiglio a tutti. Personalmente, mi comporto come se stessi registrando un video ad ogni sessione. Parlo dei miei thinking process e faccio delle discussioni complete sulle varie situazioni di gioco. Lo faccio per un paio di motivi: innanzitutto, mi costringe a rallentare un po' (e quindi ho più tempo per elaborare le informazioni); secondariamente, aumentano le possibilità di capire quando si sta facendo un errore. In questo modo il cervello processa le informazioni 2 volte (la prima quando vediamo, la seconda quando sentiamo) dandoci la possibilità di scovare eventuali falle nei nostri ragionamenti. Una domanda da porci è: "mi sento tiltato? Se sì, perché?" e se la mia risposta è "un po', per motivi che non posso controllare" smetto subito di giocare.

Monitorare tutto: parlando mentre giochiamo riusciamo a monitorare anche il nostro livello di stress e di tilt. Se sono troppo alti, possiamo interrompere la sessione e riprenderla quando siamo più calmi. Non c'è motivo di giocare quando il nostro livello di esecuzione è così basso che possiamo aspirare, al massimo, a fare break even. Se cambiano le condizioni del nostro ambiente (la nostra ragazza è arrabbiata ed inizia ad urlare contro di noi, il cane fa pipì nel pavimento ecc.) pensiamo a quanto potrebbe risentirne la nostra esecuzione e decidiamo se continuare la nostra sessione o meno.

Tutti hanno bisogno di migliorare la propria disciplina. La disciplina di staccare quando le cose iniziano ad andare male (sia al tavolo che nella nostra testa), di fare le giocate corrette quando sappiamo che lo sono e di giocare a poker ad un livello che conosciamo. Nonostante sembri semplice, non lo è, ma è fondamentale per essereun giocatore di successo.
L'ultima cosa da dire è che è IMPOSSIBILE attuare un'esecuzione del 100%. Facciamo (e faremo) sempre errori. A volte saranno errori di strategia, altre volte di esecuzione. Tutto ciò che possiamo fare è cercare di migliorarci sempre più in entrambi gli aspetti e di giocare al meglio delle nostre possibilità. Se tutti abbiamo un livello differente di abilità, ciò che dobbiamo fare è cercare di fare il meglio con ciò che abbiamo.
Teniamo a mente che nemmeno Durrrr riesce ad avere un livello di esecuzione del 100%, e noi non siamo nemmeno lontani dal poterci considerare al pari di Durrrr.

 
Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88

 
 
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso