javascriptNotEnabled
Home / Video /

Kravchenko: "Campione è il meglio"

Tra i campioni più temuti all'Ept di Campione spicca sicuramente il russo Alex Kravchenko. Il giocatore nato a Mosca nel 1971 membro del PokerStars Team Pro, dopo i tanti successi alle Wsop e online insegue un tavolo finale dell'European Poker Tour. Il suo palmares vanta già tre piazzamenti "in the money", ma manca ancora la Picca. Nonostante una apparenza rude da agente Kgb, Alex è sempre disponibile con stampa e fans. Lo abbiamo raggiunto al termine del Day 1A per un commento al suo torneo.

Alex Kravchenko

 
"Oggi non ci sono stati molti iscritti, ma alla fine mi aspetto di dover fare i conti con circa 600 giocatori. Personalmente sono concentrato e mi aspetto di continuare a giocare bene - dice Kravchenko -. La mia esperienza mi insegna che i giocatori italiani hanno stile e attitudini differenti da quelle a cui sono abituato io, inoltre questo è un torneo speciale per voi, il primo qui a Campione, dovrò adattarmi e giocare con uno stile più solido. La mia tattica sarà quella di non bluffare troppo all'inizio. Meglio di no".

Come dicevi è la "prima" per Campione, tu che hai girato i Casinò di mezzo mondo cosa pensi di questa location? "Beh il posto è a dire poco splendido, basta girare la testa per avere un panorama favoloso anche dalla sala da gioco. Vedo il lago con le montagne circostanti e persino il clima è bellissimo. Non vengo spesso in Italia, escluse le 'visite' legate ai tornei di poker sono stato nel vostro paese solo due volte, ma mi sono sempre trovato bene. Conosco ovviamente Sanremo, mentre è il mio debutto qui a Campione. Credo che sia difficile trovare un posto più bello e rilassante per giocare a poker".

Alex sappiamo che ti piace anche il calcio. Cosa ne pensi del calcio russo in grande evoluzione e di Spalletti ed Eto'o, due protagonisti nella Serie A di ieri e oggi in Russia? "Sì mi piace molto il football, non sono tifoso di una squadra in Russia seguo tutto da appassionato, mi piace il buon calcio. Posso dire di essere un fan del Barcellona e del suo allenatore Guardiola. Hanno vinto l'anno scorso e credo che anche in questa stagione vinceranno la Champions League. Spalletti ha fatto molto bene con lo Zenit, credo sia un ottimo allenatore. Eto'o è uno dei miei giocatori preferiti dai tempi del Barcellona, è un calciatore fantastico, nell'ultima partita con l'Anzhi però non ha giocato, non so il motivo". Torniamo al tuo Ept, ti sei posto un obiettivo minimo? "Sì, come sempre giocare bene".
 
Kravchenko ha superato il Day 1A con 23.600 chips, è short anche in seguito ad un colpo perso nel finale di giornata che ha ridotto del 20% il suo stack. E' quindi sotto average, ma pronto alla rimonta.
 

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso