javascriptNotEnabled
Home / Video /

Jungleman mucka la mano vincente (di Theo Jorgensen)


Anche quando gioca una partita di high stakes PLO, Dan "Jungleman" Cates è sempre una persona molto calma. Mi risulta molto difficile immaginare una mano per la quale possa arrabbiarsi a tal punto da sbattersi una mano nella fronte, ma è esattamente ciò che è successo mentre giocavamo assieme ad un tavolo cash game durante l'EPT di Vienna.
Stavamo giocando il 50€/100€, ed ho aperto a 600€. Cates ha 3bettato a 1800€, ed il giocatore dopo di lui ha 4bettato a 5400€, lasciandosi dietro 6000€. Jungleman ha chiamato con TJQK, ed abbiamo pensato che l'altro ragazzo avesse AAxx. Al flop scendono Txx, ed entrambi le mettono tutte dentro, decidendo per un run it twice. Jungleman ha girato la sua mano, e l'altro ragazzo non ha mostrato. Dan aveva missato sia turn che river entrambe le volte, e sembrava particolarmente frustrato, tanto da non aver nemmeno sentito l'avversario che diceva: "Ne hai vinta una".
Jungleman ha muckato la sua mano, ed il dealer ha spinto i 23000€ verso l'altro giocatore. Adesso immaginate quanto lo abbia frustrato quando tutti al tavolo gli hanno detto che metà del piatto sarebbe stata sua, se non avesse muckato. Questo ragazzo, solitamente molto pacato, si è infuriato a tal punto da sbattersi la mano nella fronte non una, ma ben due volte. Fosse successo a me, probabilmente avrei dovuto alzarmi e prendere un po' d'aria, non riesco a sopportare queste situazioni.
Fortunatamente per Jungleman, poso dopo ha vinto una mano con KKxx contro AAxx in all-in preflop, grazie ad un K al river. Adesso, il Team Online era nuovamente di ottimo umore, ma lo show non era ancora finito.
Un'altra grande mano è stata un 3-handed su flop AA4, con due quadri. Un ragazzo finlandese visibilmente ubriaco ha puntato per primo, ed il secondo ha re-raisato all-in per 13000€ pensando che non avesse niente, con 4/5 di colore con 7 high. Il terzo giocatore ha chiamato, così come il finlandese, ed entrambi hanno girato un A. Hanno optato per il run it twice, ed incredibilmente il ragazzo con progetto di colore ha vinto tutto il piatto! Considerando che entrambi avevano anche 3 carte libere per chiudere un full (9 outs a testa in totale, più l'ultimo A), il ragazzo è stato molto fortunato, considerando che doveva ANCHE prendere un altro quadri per chiudere il suo punto.

theo_jorgensen_stories_plo.jpg

Ho giocato molto PLO cash all'EPT di Montecarlo, e dopo sono entrato in modalità WSOP. Il cash game, qui a Vegas, è sempre molto appetitoso le prime due settimane in cui si svolgono le World Series, quindi sono stato a Vegas in questo periodo, per poi tornare a casa a vedere i miei figli, prima di prendere nuovamente l'aereo in direzione Vegas e giocare il Main Event. L'ultima volta che ho "splittato" le World Series tra tornei e casa è stato nel 2006, ed ho avuto il peggior jet lag della mia vita. Il che, probabilmente, fa di me un pazzo, visto che l'ho fatto di nuovo! Non imparo proprio mai...

 
Tratto da pokerstarsblog.com
 
Tradotto da Marcellus88

Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso