javascriptNotEnabled
Home / Video /

Jonathan Schuman vince l'UKIPT6 Marbella per €96.159

 
All'inizio del festival ci chiedevamo se Regno Unito ed Irlanda potessero giocarsela. Questo quarto evento in collaborazione tra UKIPT ed Estrellas giocato a Marbella vedeva la Spagna in vantaggio di 2:1.
 
Adesso abbiamo la risposta: è un sì, visto che il 47enne britannico Jonathan Schuman ha vinto il titolo dell'UKIPT6 Marbella, portando a casa un primo premio di €96.159. Forse, però, dovremmo dire che il risultato è di 2.5:1.5. Marbella è la casa di Schuman, visto che il vincitore di questa sesta edizione vive proprio qui. Si tratta della sua più grande vincita live, ma Schuman gioca a poker almeno due volte a settimana da 30 anni - ovvero da quando si è trasferito a Marbella per portare avanti il suo lavoro.
 
Quasi tutto il tavolo finale è stato dominato da Rodrigo Strong. Il brasiliano si è presentato al tavolo finale da chip leader, e l'ha persa solo per pochissimo tempo. Ed ovviamente, il già campione del LAPT9 Cile, a tre left aveva riconquistato questo ruolo. Quindi il gioco è stato fermato per discutere un deal, che lasciava da parte per il vincitore €10.000, e che è stato accettato da tutti, con Strong che prendeva la fetta più importante del montepremi (€110.653).
 
Il deal è stato la sua "rovina", perché da allora ha iniziato a perdere chips. Certo, magari non avrebbe 4-bet/shovato J7s senza la sicurezza del deal, andandosi a scontrare con il full house chiuso da Janssens che aveva AK. Tanto che Schuman ha affermato: "Se non avessimo fatto il deal, avrebbe vinto Rodrigo".
 
Rimasto con 12bb, Strong ha trovato i K venendo chiamato da Schuman, che ha girato A5 ed ha trovato un A al flop, che ha decretato l'eliminazione al terzo posto del brasiliano.
 
 
I due giocatori sono arrivati in heads up seguendo strade diverse. Janssens ha eliminato i primi tre giocatori dal tavolo finale, ed è stato l'unico a contendere la chip leading a Strong. Il britannico ha iniziato da quarto in chips, e sembrava più interessato a preservare il suo stack che ad incrementarlo. "Il mio obiettivo era non uscire in 8a posizione, quindi qualsiasi posto dal 7° in su andava bene" ha dichiarato.
 
Arrivati in heads up, Schuman aveva un vantaggio in chips su Janssens, che è riuscito a capitalizzare chiudendo l'heads up con questa mano: apre l'inglese, Janssens 3-bet/shova con e trova l'istant call di Schuman, che gira , dominando l'avversario. Sul board nessuna sorpresa, e Schuman diventa così il nuovo campione dell'UKIPT.
 
Risultati tavolo finale
1 Jonathan Schuman Regno Unito € 96.159*
2 Bob Janssens Olanda € 101.238*
3 Rodrigo Strong Brasile € 110.653*
4 Alexander Voytko Israele € 48.610
5 Milos Skrbic Serbia € 38.320
6 Michal Ozimek Polonia € 28.680
7 Armin Zoike Germania € 20.175
8 Nikola Ristivojevic Serbia € 14.180
 
* deal
 
Tratto da pokerstarsblog.com
Tradotto da Marcellus88
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso