javascriptNotEnabled
Home / Video /

Isolare i limper (pt 3)

 
Effetto "gang-up"
Adesso parliamo un po' di set mining. Tutti conosciamo la matematica, le regole del 5-10, dell'1:8 e via dicendo. Tuttavia, questa matematica riguarda gli HU, non i multiway. Sappiamo tutti che se riusciamo a far mettere il 15-20% dello stack preflop al nostro avversario quando abbiamo gli assi e lui non può giocare profittevolmente in set mining, possiamo mettere tutte le chips in mezzo postflop e sarà sempre una mossa +EV. Ma questo, di nuovo, vale per i piatti HU, non per i multiway.
Siamo sul BTN con AA. 4 persone limpano prima di noi, e noi decidiamo di fare un raise standard di 4bb+1bb per limper. Siamo al NL25, rilanciamo quindi a 2€...E tutti chiamano.
"Idioti, hanno chiamato tutti senza le odds per giocare in set mining, non hanno fatto un call profittevole. Andiamo!"
* Dlin dlon * Grazie per aver giocato. Vi preghiamo gentilmente di tornare indietro e fare pratica col calcolo dell'EV. Arrivederci! * Dlin dlon *
Ognuno dei nostri avversari potrà pure aver fatto un call -EV individualmente. Ma stiamo giocando contro un field. Mettiamo il caso che tutti e 4 stiano giocando con una piccola pocket pair, diciamo 22, 44, 55 e 77. In questo caso c'è una GRANDE possibilità che il field prenda un set al flop, qualcosa come il 42%! Ci troviamo adesso in una pessima posizione, perché se c-bettiamo ed un nostro avversario rilancia, mettere altri soldi nel piatto sarebbe -EV per noi. E potrebbe anche succedere che qualche fish ci chiami con KT, prenda il T al flop, segue la nostra c-bet perché ci mette su AK (ci mettono sempre su AK), al river spara un colpo e noi siamo costretti a foldare la mano migliore.
"Ma io ho fatto quello che era giusto fare! Cosa dovrei fare, limpare e giocare gli A in set-mining per evitare situazioni -EV?"
Assolutamente no. Questo articolo non si chiama "Diventare un limper", si chiama "Isolare i limper". Semplicemente, quando ci troviamo in tavoli del genere, non spaventiamoci di rilanciare più pesantemente. Solitamente, in questi tavoli, c'è sempre l'avversario ottimista e che non conosce la matematica. Mettetele felicemente tutte in mezzo, NH e GG.
"Ma se foldano tutti? Ho vinto il minimo coi miei assi..."
Ma avremo comunque vinto dei soldi. Giocare contro un field non è come giocare contro un avversario. Ognuno può fare una giocata -EV e noi ci ritroveremo comunque in una situazione -EV. Questo perché non stiamo giocando contro una mano, stiamo giocando contro molte mani. E' meglio vincere un piatto piccolo con le nostre mani forti che giocare contro molte mani con alte Reverse Implied Odds* (RIO).
*Quando i nostri avversari limpano giocano per le Implied Odds, e quando noi abbiamo una buona mano contro questi limper, giochiamo per l'opposto, le Reverse Implied Odds.

Facciamo un altro esempio. Avversari sconosciuti, full stack.
Preflop (0.35€): hero è BTN con
1 fold, UTG+1 call 0.25€, 1 fold, MP1 call 0.25€, HJ call 0.25€, Hero raise a 1.25€, UTG+1 call 1.00€, MP1 call 1.00€, HJ call 1.00€.
Flop (5.35€):
UTG+1 check, MP1 check, HJ check, Hero bet 4.00€, UTG+1 call 4.00€, MP1 fold, HJ call 4.00€.
Turn (17.35€):
UTG+1 check, MP1 check, Hero?
Guardiamo cosa hanno i nostri avversari. UTG+1 ha bottom set con 99 e HJ ha , una monster draw. HJ avrebbe potuto anche avere 87 ed aver chiuso scala. UTG+1 è avaro e vuole cercare di trappare i suoi avversari anche se c'è un FD sul board. E noi? Bet/foldiamo per proteggere la mano contro i draw? Checkiamo per pot-controllare e chiamare una eventuale bet al river se non si chiude il progetto? O check/foldiamo, rischiando di passare la mano migliore?
Vediamo "cosa sarebbe successo se..."
Preflop (0.35€): hero è BTN con
1 fold, UTG+1 call 0.25€, 1 fold, MP1 call 0.25€, HJ call 0.25€, Hero raise a 2.50€, UTG+1 call 2.25€, MP1 fold, HJ fold.
Flop (5.85€):
UTG+1 check, Hero bet 4.00€, UTG+1 raise 8€, Hero?
In questo caso, la nostra scelta è molto più semplice: fold. Aspetteremo la mano nella quale il nostro avversario non sarà così fortunato da floppare il suo set.
Le mani forti giocano meglio contro pochi avversari, meglio se contro uno solo, e grossi raise preflop ci possono aiutare a raggiungere questo scopo. Non fissiamoci su una sola strategia per selezione delle mani e size delle bet preflop. Pensiamo a perché stiamo rilanciando, e adattiamo la nostra bet ai nostri scopi.

 
Tratto dal forum twoplustwo
Tradotto da Marcellus88

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso