javascriptNotEnabled
Home / Video /

Isolare i limper

Quando ci sediamo ad un tavolo cash game e qualcuno limpa prima di noi, ricordiamoci soltanto questo: puniamolo!
Fine.
 
Ok, anche se questa frase è davvero tutto ciò che ci serve per giocare contro i limper ai microlimiti, probabilmente vi aspettate qualche spiegazione. Eccola.
 
Posizione/iniziativa
Ogni volta che siamo da CO/BTN e qualcuno limpa prima di noi, abbiamo la possibilità sia di prendere l'iniziativa della mano, che di giocare in posizione. Ed anche se qualcuno potrebbe avere posizione su di noi (ad esempio limpa UTG e noi rilanciamo da MP), è più difficile che sia disposto ad entrare nella mano dopo che abbiamo raisato.
Infine, la maggior parte delle volte ci troveremo a giocare il piatto in heads up, in posizione e con l'iniziativa contro un giocatore scarso.
 
Evitare piatti multiway
Abbiamo gli assi, UTG limpa, MP folda e noi siamo sul CO. Siccome non vogliamo far scappare il nostro avversario dal piatto, decidiamo di overlimpare, così BTN chiama, SB completa e BB checka. In sostanza, noi abbiamo gli assi, e gli altri quattro giocatori possono avere ogni altra mano possibile, letteralmente. Per dirla in un altro modo, stiamo provando a farci scoppiare gli assi.
Ricordiamo che i piatti limpati sono così convenienti che praticamente nessuno vuole evitare di giocarli. Tutti hanno la possibilità di vedere il flop al minor prezzo possibile.
Se tutti gli avversari non legano il flop, vinceremo un piatto piccolissimo; se hittano una mano mediocre, difficilmente riusciremo ad estrarre tre strade di valore. Ma queste sono le buone notizie.
La cattiva notizia è che, quando uno degli avversari lega una buona mano, difficilmente riusciremo a foldare la miglior mano di partenza preflop, e quando vedremo tutto il nostro stack andare dalla parte del nostro avversario sarà troppo tardi.
Avremmo potuto evitare tutto ciò con un semplice raise preflop. Vero, a volte i nostri avversari folderanno. Ma non capiterà così spesso come pensate - e come vedremo nel prossimo paragrafo.

 
Limper loose-passive vs limper nitty
Uno dei principali motivi per cui dovremmo punire i limper è che, quasi sempre, sono più scarsi di noi. Giocando i microlimiti, ci saremo sicuramente accorti delle migliaia di giocatori 80/5 che giocano questi livelli. Questi giocatori amano vedere il flop, e probabilmente non hanno una grande comprensione delle mani di partenza. Contro di loro, dobbiamo allargare molto il nostro range di valore preflop, perché giocano praticamente ogni mano che gli viene data.
D'altro canto, a volte troveremo giocatori 10/8 che limpano. Pensate che sia strano? Beh, non lo è. Stanno solo sperando di vedere il flop a poco prezzo con la loro coppietta o con le loro suited connectors medio basse, e di giocare un piatto in multiway. Sfortunatamente per loro, non hanno considerato che dietro di loro ci siamo noi, pronti a punirli con un raise con il nostro J5o.
"J5o? Ma non è troppo largo come range?"
No.
Questo giocatore è, come abbiamo già detto, nitty. Quindi chiamerà praticamente sempre il nostro raise, e folderà ogni volta che non lega la sua mano al flop.
Raisare J5o in questa situazione non è essere troppo loose, è vincere soldi gratuitamente.
Lo stesso concetto vale per i giocatori loose-passive. Anche loro giocheranno quasi sempre il postflop nella maniera più standard possibile: chiameranno se hanno hittato un pezzo del board, raiseranno se hanno legato una buona mano e folderanno in qualsiasi altro caso - ovvero, la maggior parte delle volte.
 
Conclusione
Puniamo i limper. È facile, divertente e salutare per la nostra win rate.
 
Marcellus88
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso