javascriptNotEnabled
Home / Video /

Intervista al vincitore del Member of the Month – marzo/aprile 2013




Scritto da Ost The Best

Appena concluso il 16 aprile il torneo MotM; dei 72 aventi diritto, sono 69 gli intellini al nastro di partenza, a contendersi il pacchetto per il Mini IPT di Sanremo, e dopo 3 ore e 55 minuti di gioco il vincitore è …

L'avatar di LILLODCCLIII
  
LILLODCCLIII

Il ragazzo è contentissimo per la vittoria e disponibilissimo all'intervista; è un fiume in piena, scrive "infinito", tanto che nell'attesa delle risposte (lunga attesa, forse è connesso dal cellulare) nel frattempo io mi gioco un MTT da 955 players, una partita di Top Eleven, fumo in terrazza tre sigarette… ma vediamo cosa ci racconta di sé…
 
 
Ciao "Lillo", per prima cosa complimenti per la vittoria; che dire a Intellipoker per questa iniziativa?
Ciao amici Intellini, sono contentissimo di questa opportunità che Intellipoker mi sta dando in quel di Sanremo. Consiglio a tutti di non farsi sfuggire la prossima occasione, il Member of the Month e' una promozione davvero ottima, basta essere Intellini Doc per meritarlo, partecipare alla scuola postando mani svolte durante le sessioni tramite l'Hand Replayer, e parlare di se nel Blog personale, questi sono i requisiti per partecipare a questa grande promo; postare mani nella sezione apposita del forum intellino è molto utile per migliorare nel poker, inoltre ci si scambia pareri di gioco con altri intellini oltre ad essere analizzati e corretti dal Coach di turno.
 
 
Ora presentati alla comunità…
Per chi non mi conosce ho 36 anni, di annata buona, il '77; sono di Sezze Romano in provincia di Latina, di professione mi occupo di mosaici cosmateschi, che per fare un esempio sono quei bellissimi pavimenti che sembrano tappeti di marmo, pieni di triangolini e di marmi colorati, sicuramente un lavoro fantastico ma bisogna armarsi di tanta pazienza, come nel Texas Hold'em. Vivo con mia mamma e mio fratello, e ne approfitto per fare gli auguri all'ultima arrivata di casa, Martina: da un mese mia sorella è diventata mamma e mi ha regalato lo status di zio; tutti i giorni viene a trovarci a casa e non c'è cosa più bella che stringere una bambina di un mese tra le braccia! Questo Mini IPT lo dedicherò sicuramente a lei e per CardProtector mi porterò il suo ciuccio; starei ore a parlare di lei…
 
 
Oltre al poker, quali hobby hai?
Oltre al Texas Hold'em e l'Omaha di hobby non ne ho molti, perchè il mio lavoro mi lascia poco spazio, da un po' di tempo non sto' giocando più assiduamente come una volta, che mi dilettavo anche 12 ore davanti al PC. Mi piace sicuramente leggere e guardare film e la domenica seguo la mia squadra del cuore, la Roma; per circa 20 anni sono stato abbonato in Curva Sud, quest'anno sono andato quattro volte allo stadio ma in tribuna d'onore grazie a dei biglietti regalo, non spenderei mai una somma simile per vedere una partita di calcio, preferirei investirli nel mio bankroll visto che questo periodo e' un po' magro.
 
 
Da quanto tempo hai iniziato a giocare a poker? Come è nata questa passione?
Sono circa 3 anni che gioco a poker; la passione e l'amore verso questo gioco nasce una sera facendo zapping: stavano trasmettendo le WSOP e vedevo che questa variante a due carte era simile al poker nostrano a 5 carte, ed è stato amore a prima vista. Ho iniziato a giocare su Pokerstars a soldi finti, poi ho conosciuto Intellipoker che ha accellerato il mio percorso verso questo sport bellissimo.
 
 
MTT, S&G, Cash... cosa preferisci tra queste discipline?
Senza ombra di dubbio preferisco i Tornei MTT, poi seguono i S&G e per finire CashGame ma solo Omaha; nel live invece amo molto i tornei; il cash quelle poche volte che l'ho giocato nei casinò devo dire che ho chiuso sempre in attivo, il cash mi piace molto di più live sicuramente, di solito quando ci sono eventi importanti di contorno ci sono i tavoli cash, mi ricordo che giocai un main event e dopo qualche giorno stremato dal main mi iscrissi al Torneo KnockOut dove durai un livello, forse meno, complice la stanchezza e l'aver dato tutto nel torneo precedente. Tornai in camera d'albergo per ricaricare le pile, poi tornai all'attacco nei tavoli CashGame per riprendere quel buy-in buttato nel vero senso della parola, e riuscii nell'impresa e mi alzai dal tavolo in positivo.
 
 
Prima mi hai preceduto, ma non avevo dubbi che saresti andato al Mini IPT sfruttando questa opportunità; allora ti chiedo se andrai da solo o in compagnia
Sicuramente si, andrò con la voglia di fare bene.... per ora ho sentito Claudio mrsquid,poi so' che anche altri intellini andranno al MiniIPT; spero di fare con loro questa bellissima esperienza, sicuramente su a Sanremo incontrerò tanti amici e spero di conoscerne moti altri, l'ambiente che si crea in questi eventi è davvero qualcosa di straordinario. Ora mi si presenta l'opportunità di giocare il mio primo Mini IPT, spero con tutto il cuore di portare in alto i colori intellini e di dimostrare il mio valore, so' che questo MiniIPT avrà una formula diversa dal solito, ma questo non mi spaventa, anzi forse per chi gioca come me TightAggressive può rivelarsi un arma vincente, aspettando che la preda si intrappoli da sola! Di certo non resterò a guardare e non aspetterò i due Assi, anche perchè da qualche mese ho cambiato il mio stile di gioco, prima ero molto piu tight, ora ho aperto di più il mio range e devo dire che in alcune occasioni mi gioco volentieri 9Ts allo stesso modo di AK. Ma non sarà la mia prima esperienza in un "live" rilevante: proprio un anno fa ho partecipato ad un torneo importante con un field notevole, a Budva nel Montenegro; era un torneo con un montepremi di 150k€ GRT nel casinò dove hanno girato il film 007 Casinò Royale, e su 371 players arrivai ITM al 26°posto, per me fu una grande soddisfazione oltre che un'esperienza indimenticabile. Una divagazione, ogni giorno mi ripeto la stessa domanda: perche in Italia non legalizzano il Poker Live? Non ho la risposta ma ho una mia idea che tengo per me.
 
 
Una curiosità: cosa significa il 753 in numeri romani che hai nel nick?
DCCLIII e' un numero romano che ricorda la data della fondazione di Roma: 21 aprile 753ac. Sono molto legato alla città di Roma, anche se non sono nato a Roma mi sento piu romano che sezzese. Roma per me è qualcosa di indescrivibile, non ci sono aggettivi per descriverla… il Natale a Roma, la primavera a Roma, o l'estate a Roma, in ogni momento tu la guardi o la vivi ha sempre qualcosa di magico. Spero che nei prossimi anni potremo permetterci un bel casinò anche a Roma, per poterci fare eventi dello spessore di WPT, EPT, IPT…
 
 
Direi che è tutto, grazie per la disponibilità, e ovviamente GL per Sanremo!

 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso