javascriptNotEnabled
Home / Video /

Intervista ad Elena Galli: Quando il poker si vive a 360 gradi

 
ROMA  – Specializzata nella modalità double-up, dove ha vinto fino a 12 tornei consecutivi, è una delle ragazze con alla spalle i migliori risultati sulla poker room Sisal, di cui è stata portavoce, ora è impegnata nell'ambito del marketing con un'altra grande poker room PokerStars, stiamo parlando di Elena Galli.


Intervista ad Elena Galli: Quando il poker si vive a 360 gradi
thumbnail


La prima volta che si è seduta ad un tavolo da poker a Las Vegas, la fortuna della principiante le ha regalato una bella vincita e ha alimentato la curiosità e la passione per il poker.
 
Il resto è una carriera in continua ascesa ma ne parliamo con lei.
 
Ciao Elena, il tuo primo contatto con il poker l'hai avuto a Las Vegas, poi hai iniziato nel 2008 a giocare on line, con molte soddisfazioni, l'avventura con Sisal team, l'anno scorso le tue prime WSOP, c'è qualcosa che il poker ti ha tolto?
Il poker in questi anni mi ha dato molto: gioie, soddisfazioni, emozioni a volte passando anche da dispiaceri e momenti di sconforto, ma non c'è niente fino ad ora che il poker mi abbia tolto nella mia vita.
 
Ancora oggi si parla di quote rose tra i tavoli verdi, secondo te perchè fa notizia il fatto che una donna si dedichi a questo gioco?
Il poker in passato è sempre stato considerato ai limiti della legalità, praticato nelle bische o in ambienti generalmente poco frequentati dalle donne, era visto come un gioco da "duri", da veri uomini. Con l'ingresso del poker nei casinò, con la regolamentazione e la diffussione di una vera e propria cultura al riguardo, molte più persone si sono avvicinate a questo gioco, tra cui anche alcune donne. Il poker è cambiato molto nel corso degli anni, ed è cambiato anche il target di riferimento. Nonostante non ci siano motivi oggettivi per cui una donna non debba essere altrettanto brava a poker rispetto ad un uomo, trattandosi di un gioco di abilità, calcolo e psicologia, per alcuni invece è strano vedere una ragazza ai tavoli verdi, forse perchè sono ancora legati ad una vecchia concezione di questo gioco.
 
Ti è mai capitato di trovarti in un tavolo dove hai avvertito una certa discriminazione?
Beh si, una donna al tavolo è comunque ancora una presenza abbastanza rara, soprattutto in Italia, e spesso alcuni uomini si sentono un po' infastiditi e non ci prendono sul serio. Comunque peggio per loro, perchè quelli che hanno questo tipo di atteggiamento di solito finiscono il loro torneo abbastanza presto, non tanto perchè vengono eliminati da una donna, ma perchè non prestano abbastaza attenzione al resto del tavolo, focalizzandosi su un solo giocatore.
 
Al contrario chi è l'uomo più galante, più sensibile che hai incontrato in un torneo?
È difficile incontrare uomini galanti e sensibili ai tavoli da gioco, è più facile che tirino fuori questo lato del loro carattere quando finisce il torneo 
Comunque mi è capitato un po' di volte che alcuni giocatori avessero un comportamento non dico galante, ma quanto meno molto rispettuoso al tavolo, e si è trattato quesi sempre di giocatori forti e conosciuti, forse perchè non devono dimostrare niente agli altri raisando su ogni colpo contro una ragazza.
 
Per una ragazza sveglia come te, che il poker lo gioca e su poker ci riflette, (ricordiamo che ti sei laureata con una tesi sul poker), quali sono gli aspetti positivi e le caratteristiche negative di questo universo che risplende sempre di più di notorietà?
Aspetti positivi: è un gioco in cui c'è sempre da imparare e con la pratica si può migliorare molto. È un gioco di abilità che richiede capacità di calcolo, lettura dell'avversario, pazienza, concentrazione, sangue freddo e controllo delle emozioni. È un gioco che può regalare grandi soddisfazioni. È un gioco che crea molta community e quindi anche la possibilità di conoscere persone nuove.
Aspetti negativi: coinvolgendo così tanti aspetti ed emozioni è facile perdere il controllo della situazione se non si ha la maturità e la mentalità adeguata.
 
Hai lasciato Sisal e optato per un'occupazione nel marketing in PokeStars.Un tradimento o un nuovo amore?
Né uno né l'altro. Sono felicissima dell'anno che ho passato con Sisal, poi si è aperta questa possibilità di unire quello per cui ho studiato e mi sono laureata con la mia passione per questo gioco e mi sembrava la scelta migliore per il mio futuro.
 
La tua nuova professione cosa ha cambiato nella tua vita?
Io ho sempre lavorato, da quando mi sono laureata, anche quando giocavo per Sisal, quindi continuo ad unire gioco e lavoro, anche se in modo diverso rispetto a prima.
Questo nuovo lavoro mi ha portato lontano dalla mia casa e dalla mia famiglia, è forse questo il cambiamento maggiore, ma ora mi trovo a Roma, la città più bella del mondo, e sono sicura che non sarà difficile ambientarmi.
 
Cosa stai facendo per scoprire una città come Roma?
Mi organizzo sempre qualche cosa da fare: musei da visitare, quartieri da scoprire, monumenti da veder; qui a Roma di certo non ci si annoia!
 
Una domanda con cui mi piace spesso chiudere: Cosa vedi nel tuo futuro, quali aspettative e quali sogni?
È una domanda più difficile di quanto sembri. La mia vita è cambiata molto negli ultimi mesi e in questo momento sono più focalizzata a vivere il presente e a iniziare a costruirmi una nuova vita in questa città puttosto che pensare a nuovi progetti futuri.
Un sogno nel cassetto ce l'ho, l'ho sempre avuto, è qualcosa a cui penso nei momenti di sconforto, quando ti viene voglia di mollare tutto o quando hai bisogno di una motivazione per andare avanti. Però si dice che non bisogna rivelarlo se no non si avvera!!








Fonte: www.agicops.com
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso