javascriptNotEnabled
Home / Video /

Intervista a Luca Moschitta, il più giovane Supernova Elite di PokerStars.it

 
Luca Moschitta è il più giovane giocatore ad aver raggiunto lo status di Supernova Elite, questo fenomeno del poker online ha festeggiato il suo anno pokeristico comprando una Porsche con i punti FPP nello store di PokerStars.it ed è il primo ad aver raggiunto questo obiettivo sulla piattaforma italiana.
Ma chi è Luca Moschitta e come è entrato nel mondo del poker?
Conosciamolo meglio mentre si racconta in questa intervista ai lettori di PokerStars Blog.
...Sono Luca Moschitta, abito a Catania ed ho 20 anni...ho iniziato a giocare non appena diciottenne versando 50 dollari per giocare heads-up da 5 dollari. Da lì ho iniziato a crearmi un solido bankroll fino ad arrivare a giocare hup a livelli molto alti contro i migliori giocatori al mondo.

P.Blog: Sei stato il primo a comprare una Porsche con gli FPP nello store di PokerStars.it, era giá in programma o è semplicemente successo? Come la userai?

Luca: Era uno dei target che mi ero programmato nel 2009 oltre che un mio sogno da quando ho iniziato a giocare su PokerStars. Ho deciso di comprarla per togliermi una soddisfazione dopo gli innumerevoli sacrifici che ho fatto lo scorso anno.
Comprare una Porsche con gli FPP è davvero una delle cose più belle e divertenti che mi sia capitata nella vita, e me la godrò ma sicuramente senza correre troppo.

Luca Moschitta riceve le chiavi della sua Porsche

P.B.: Come ti sei trovato nella nuova piattaforma PokerStars.it?

L: Mi sono trovato bene, nonostante alcune limitazioni dovute alla legislazione italiana per quanto riguarda il buy-in dei tornei si è trattato solo di cambiare i miei obiettivi, puntare al livello di Supernova Elite invece di puntare a massimizzare i profitti. Inoltre a differenza del passato, ho avuto modo di essere seguito direttamente da splendide persone come Barbara e Maurizio di PokerStars che ringrazio tantissimo per avermi assistito in tutte le situazioni

P.B: Sappiamo che sei specializzato a giocare gli heads-up, come è nata questa passione e come hai capito che questa forma di torneo è quella piú adatta a te?

L: Ho iniziato a giocare heads-up perché la ritenevo la tipologia di torneo dove c'è meno varianza. Chiaramente specializzandomi solo in heads-up sono riuscito a coltivare le mie abilità in questa tipologia ed ho capito che avrei potuto far bene nel momento in cui riuscivo a vincere anche strisce di 15-20 tornei ai limiti più bassi. Rispetto ai sit&go gli heads-up sono migliori per poter accrescere le proprie abilità in questo gioco, si impara soprattutto a giocare nella fasi di gioco postflop.



P.B.: Ti abbiamo visto giá protagonista in vari tornei live, final table ad un IPT, a premi nell'ultimo EPT ed hai solo 20 anni. Quali sono i tuoi programmi per quanto riguarda il poker live e come ti trovi a giocare con campioni che sono piú grandi di te? Pensi che essere cosí giovane sia un vantaggio o uno svantaggio?

L: Fino ad adesso sono riuscito praticamente a fare un ITM ogni 2 tornei che ho giocato sia live che online.
Questo mi porta ad avere fiducia in me stesso per il futuro, quindi investirò gran parte del mio bankroll per poter giocare tutti i tornei del circuito di Pokerstars, ossia IPT ed EPT.
Il fatto di essere giovane non lo ritengo uno svantaggio, anzi nel mio caso la voglia di far bene e di emergere credo sia un punto in più a mio favore.

P.B.: Nel 2009 sei stato il più giovane a raggiungere l'ambito stato di Supernova Elite su PokerStars.it, come ci sei riuscito? Hai avuto momenti di difficoltà dove hai pensato di non farcela?

L.: Ho giocato circa 25.000 partite tra heads-up e sit&go... è stata davvero dura e sono state tante le volte in cui ho pensato di non farcela.
Ma un mio pregio, oltre che un difetto allo stesso tempo, è di essere davvero testardo e quando decido di raggiungere un traguardo lo faccio a tutti i costi.
Ho dovuto fare tanti sacrifici che però saranno giustificati dai benefici che questo status mi permetterà di avere quest'anno.


P.B.: Hai solo 20 anni, i tuoi genitori come hanno preso la tua decisione di essere un prof del poker?

L.: All'inizio in famiglia avevano molta paura che ciò potesse rappresentare una distrazione per i miei studi.
Piano piano però sono riuscito conquistare la fiducia dei miei genitori.
Ammetto che non è stato facile, ma da parte mia non ho mai abbandonato gli studi, e non ho mai rischiato di perdere più del dovuto, ho una forte propensione al risparmio e riesco a investire nel miglior modo possibile le mie risorse.
Ultimamente pensate solo che mia mamma mi ha chiesto di darle delle lezioni.
L'unico problema è ciò che concerne il poker live. Il fatto di partire molto per giocare i tanti tornei in giro per il mondo non emoziona molto i miei, così come non mi aiuta a vivere Catania, lontano dai casinò.
Ogni torneo tra aerei, hotel e trasferimenti è un'avventura.

P.B.: Dopo la Porsche, quale sarà il tuo prossimo acquisto nello store di PokerStars?
L.: Attualmente dopo la Porsche non esiste qualcosa di più importante.
Quindi non ho molta scelta, però sono ambizioso e voglio fare sempre del mio meglio e migliorarmi.
Quindi nel 2010 rilancio, e uno dei miei obbiettivi prefissati è quello di prendere altre due Porsche con gli FPP.



P.B.: Obiettivi online e live per il 2010?
L.: Tra gli altri obiettivi quest'anno punto online a raggiungere 100.000 euro di profitto e confermare lo status Supernova Elite. Live giocherò tutti i tornei dei cirucuiti IPT ed EPT e spero finalmente di riuscire a vincere uno di questi stupendi tornei.

P.B.: Vuoi fare un saluto e dare un consiglio a tutti i giocatori di PokerStars?

L.: Consiglio a tutti i giocatori di Pokerstars di continuare a giocare su questa meravigliosa poker room che attualmente ritengo la numero 1 in Italia, e di continuare a studiare perché sono sicuro che in questo gioco chiunque può migliorarsi, anche i più forti. Ciao a tutti e grazie.

Fonte: By Dalia, www.pokerstarsblog.it


Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso