javascriptNotEnabled
Home / Video /

Intervista a FlUiD0


 



    Ciao FlUiD0, grazie per la disponibilità; finalmente sono riuscito a partorire!!!!!!
 
     Ciao nihil3, un grazie a te per l'impegno che metti nella gestione di questa "famigghia"!!!

     Sei approdato su Intellipoker nel marzo 2012, e da allora hai aderito con una certa costanza alle varie iniziative proposte da questo sito; lo attestano le assidue partecipazioni alla Community Battle e quelle alle varie SuperLeghe. Ma come nasce la tua passione per il poker e per il NLHE in particolare? Esiste qualche players che ha contribuito a suscitarla o su cui hai cercato di plasmare il tuo stile di gioco?

     Giocavo a poker partite tra a amici al poker a 5 carte e telesine da guaglione : e tra cip e parola mi sono appassionato a sto gioco. Il nlhe l'ho conosciuto molto dopo tramite la tv e qualche freeroll. All'inizio il mio giocatore preferito tra quelli televisivi era Pil laac , più per il suo atteggiamento goliardico che per altro, lo vedevo come una rock star.  

     Cosa ti ha poi spinto poi ad approdare su Intellipoker e quali pensi siano i punti di forza di questa scuola di poker? Quali, invece, le cose che andrebbero eliminate o, quantomeno, rimodellate? E con il proliferare degli altri giochi da casinò, secondo te, iniziative del genere hanno ancora ragion d'esistere?

     Su intellipoker mi sono avvicinato quando mi sono reso conto che perdevo, e grazie a un po' di approfondimento sulle strategie, posizioni, sono riuscito a risalire dal rosso ad un modesto attivo.
 Mi è piaciuta la rivoluzione che c'è stata in lega C che ora è un freeroll, un buon modo per attrarre nuovi giocatori. I giochi da casinò che hanno messo: sono lì, e se ci stanno, qualcuno che ci gioca ci deve pur essere. ma tutto sto divertimento per me non c'è. Il gioco del poker tutta un'altra cosa strategia ed esperienza possono compensare un pò di sfiga: quindi si può migliorare nel poker nella roulette no: però credo che a breve introdurranno una scuola di casinò : intellislot (Ah Ah Ah)

     Essenzialmente, nel tuo curriculum emerge una propensione per il NLHE e per i Sit & Go; possiamo dire che proprio questi sono il tuo Main Game? A che buy-in giochi solitamente e che tipo di player ti definiresti?

     Il nl mi piace soprattutto in modalita sit o torneo, ma gioco sempre i microlimiti se ho più tempo disponibile, il cash ci gioco per rapide incursioni, specialmente allo zoom che mi garba per la sua rapidità di azione.
Per quasi tutto l'anno scorso ho giocato ad omaha  e tanto al plo8, sempre ai micro limiti, e secondo me capire questi giochi mi ha fatto migliorare nel nlhe.

      Ed a proposito di Sit & Go, a partire dal primo giugno la vecchia Battaglia dei Pianeti ha chiuso definitivamente i battenti. Specchietto per le allodole per i casuals, nonchè buon ammortizzatore per i grinders; grazie alle sue orbite, ha contribuito a cullare i tanti sogni di gloria dei players nati in seguito all'esplosione del fenomeno Texas Hold'Em. Qual è il tuo pensiero a riguardo? Il sogno è finito ed ora tocca svegliarsi ? E quale realtà credi ci aspetti al risveglio?

     Per me non è stata una mossa così brillante eliminarla, però da quello che ho capito mi sembra stiano facendo una politica non di ridistribuzione meritocratica,(che andava a rimpinguare le tasche dei soliti, per entrare nella classifica alta dovevi fare 100 sit e fare buoni piazzamenti, e 100 sit settima sono impegnativi, per gli occasionali) ma la stiano spostando su redistribuzione random  ognuno ha la sua possibilità di vincere tanto facciamo all in shot out e buonanotte. Magari se faranno delle promo per gli spin & go stile bop sarebbe un incubo combattere con una varianza esagerata..

     In bacheca, di fianco al trofeo della SuperLega Pausa Pranzo, risalta soprattutto il titolo della SuperLega Omaha conquistato nel gennaio 2015; a quanto pare non siamo digiuni nemmeno di varianti. Piacevole digressione o si prospetta un futuro un po' più " vario "?
     L'omaha e plo8 mi piacciono un sacco, le altre varianti le mastico poco… ora che parli di bacheca mi risale in canna l'essere runner up al mainevent delle intelliseries un bel braccialetto mi sarebbe tanto piaciuto e vorrei cogliere l'occasione per ridire GG a eng_maro. 

     Ed in tema di Varianti, qual'è quella che più preferisci? Quale quella che fino ad oggi ti ha regalato le soddisfazioni maggiori? E quale quella a cui avresti voluto dedicar maggior tempo, ma, per un motivo o per un altro, non ci sei mai riuscito?
     La variante che prediligo è omaha hilow senza dubbi. Quella che vorrei giocare di più ma che gioco poco pochissimo e il 5 card draw. Perché partono pochi sit e ci sono pochi tornei di questa variante

Com'è il rapporto con il live?
 
Live niente live

     Hai disputato l'ultima CB con il So Sick Team, chiudendo con un dignitoso 14° posto; siete soddisfatti di questo risultato o vi aspettavate qualcosa in più? In qualità di capitano, quali pensi siano le caratteristiche che meglio identificano la vostra Squadra? E qual è il segreto per gestire al meglio un gruppo che, oltre a te, vede tra le proprie file players del calibro di ant_franco, TheGradivus, aglaja66, zisolord korkino82 ed ohyesi'ma? Disputerete a ranghi serrati anche la prossima edizione e quali saranno gli obiettivi che avete intenzione di raggiungere?

     In tutta onestà qualcosa di più me lo aspettavo, ma ci sono state situazioni contingenti che ci hanno fatto perdere posizioni. Ma ci rifaremo… l'invasione degli omini verdi si sta preparando per la prossima campagna. Abbiamo dato vita ad un blog simpatico ed allegro, in cui il poker in effetti rientra in modo minimale, io cerco di mettere sempre un po' di buona musica così da avere una play list a portata di mano e farmi conoscere attraverso queste canzoni.  Zisolord ha creato un simpaticissimo avatar che quasi tutti abbiamo adottato, ora formalmente gli chiedo scusa se al posto del bellissimo avatar che mi aveva preparato per la vittoria dell'intellistars ho taroccato l'avatar della squadra..   consultarsi per quali tornei disputare cercando di ruotare le varianti, non mettersi pressioni addosso e giocare per divertirsi è il nostro stile. E onestamente mi diverto di più se vinco, quindi obiettivo della prossima edizione è divertirsi tanto tanto tanto

     Il Torneo delle Stelle si appresta a chiudere il terzo anno di attività; tra i tanti protagonisti che si sono presentati ai tavoli per contendersi il titolo troviamo players del calibro di IwasK.Mutu, beltedbike, fabkus, kleber80, zisolord, JAMA1969, SCANNABUE, OPNicola, crokka86, 16Peter16, alecosta87, ziolex, e l'elenco potrebbe continuare a lungo. Tu ultimamente hai collezionato otto gettoni e, per quella che è la tua esperienza, quali modifiche consiglieresti per rendere questo torneo ancora più appetibile e consono al livello dei players che come te vi prendono parte abitualmente?

     Il tds è molto bello perché ci si imbatte sempre contro giocatori bravi ed agguerriti, e a differenza delle leghe in cui il fatto che siano a tappe ha una sua importanza decisiva, in questo essendo a "botta secca" si cerca di spingere di più sull' acceleratore. Un idea potrebbe essere di farne uno ogni tanto ad omaha o altre varianti, anche se è normale che il field del nlhe è più vasto.

     L'HU con thedecano77, è durato appena una manciata di mani, impedendoti, probabilmente, di assaporare meglio una cavalcata trionfale iniziata sin dalle prime battute del tavolo finale. Quali sono state le fasi salienti del tuo torneo? C'è un avversario in particolare che ti ha reso o ha provato a renderti la vita difficile?

      L'hu è durato veramente poco top pair e bilatera per dec e una over pair e bilatera meglio per me, e ai resti..
Mani importanti, si ne ricordo due in particolare: la prima contro mr freeroll che in un piatto grande ho dovuto bluffarlo al river ed è andata bene, una con jomax che in un cooler ha avuto la meglio lui.
Il tavolo finale l'ho cercato di giocare in aggressione continua, ma avevo giocato spingendo sin dall'inizio in verità…

     Hai già avuto modo d'investire il ticket da 30€ vinto?
 
     Si me lo sono giocato in un 30 6max club ma sono uscito intorno alla zona di bolla, peccato…

     Per molti il trionfo al Torneo delle Stelle ha rappresentato una conferma delle proprie capacità, per altri un trampolino di lancio, per altri ancora un semplice e piacevole incidente di percorso. Tu dove pensi di poterti collocare? E, più ingenerale, quali sono gli obiettivi ed i progetti in cantiere?

     Spero che non si tratti di un incidente di percorso. Non sono un grinder , anzi spesso monotablo e mi diverto anche a crearmi il mio stack virtuale con chip reali…
Attendendo che riparta la CB a settembre ripartirò con le leghe sperando i poter esserci in tutte le sere, come progetto-programma mi prefiggo come obiettivo l'incicciottire il bankroll senza saccheggiarmelo appena ho qualcosa sopra la 100 euro come faccio ora e se riesco a incrementarlo un po' giocarmi partite con buy in superiore. ovvero: non andare rotto nel breve termine (hihi)

Ringraziandoti ancora per il tempo che ci hai dedicato, un grosso in bocca al lupo per tutti i tuoi progetti!!
 
E' stato un divertimento e un onore rispondere alla tua intervista.. crepi il lupo e ci vediamo ai tavoli. GG


nihil3

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso