Internet point con poker online non autorizzato aams thumbnail

Il responsabile dell'esercizio, un 43enne di Galatina, è stato deferito a piede libero per attività abusiva di gioco e scommessa.
L'uomo non nuovo alle forze dell'ordine è responsabile anche di altri illeciti infatti, in passato erano stato sequestrate 5 slot machine manomesse illegalmente con telecomandi e calamite.
Ancora una volta le sentinelle dell'illecito sono i familiari dei giocatori che hanno denunciato alle autorità la situazione.

http://www.agicops.com/internet-point-con-poker-online-non-autorizzato-aams/