javascriptNotEnabled
Home / Video /

IntelliStars – Orchidea1984, pazienza e determinazione per sbocciare nel mondo del poker !!

 


Per nihil3 24/06/2013



Ciao orchidea, e grazie della disponibilità;

 
Raccontaci un po' di te; di come e quando l'orchidea è " sbocciata " nei tavoli verdi?

Ciao a tutti, io sono Luca, ho 28 anni e abito a Piea, attualmente sono disoccupato ed in cerca di lavoro, i miei hobby preferiti sono collezionismo, fotografia e lettura; ho incominciato a giocare a poker online 2 anni e mezzo fa per divertimento e pian piano questa passione è esplosa, contestualmente ho frequentato il forum e comprato libri per poter migliorare le mie basi.

In che modo, poi, è stato piantato il primo " semino "; cosa ha fatto suscitare in te la passione per il poker?

La passione per il poker è nata molto tempo fa tramite un gioco per console che trattava giochi da casinò, il quale mi permise di giocarci e di capirne le regole di base; negli ultimi anni ulteriori stimoli sono arrivati soprattutto dalla tv dove ho potuto vedere i campioni in azione e dalle partite giocate con i miei amici.   
 
E quanto pensi abbia contribuito Intellipoker a " concimarlo "?

L'apporto di Intellipoker è stato fondamentale nella mia crescita, gli articoli, i video e le discussioni sul forum mi hanno aiutato a migliorare il gioco ai tavoli.

  orchidea1984
 
 
 
C'è qualche giocatore, italiano o straniero, che ha " innaffiato " in particolar modo questa tua passione per il Poker? 
 
I giocatori che mi hanno influenzato particolarmente sono Pagano, Minieri, Palumbo, Pescatori, Sammartino.

Orchidea84, è un nick piuttosto insolito per il mondo del poker; dove, quando non si ricorre ai campioni affermati o ai calciatori famosi, si cerca sempre un nick inquietante o aggressivo che possa incutere timore. A cosa è dovuta una scelta così particolare?

Il mio nick l'ho scelto in quanto mi piacciono molto le orchidee, fiori che ho imparato a conoscere e ad apprezzare ai tempi del Servizio Civile e che appena ho un po' di tempo libero vado a fotografare.

Accantonando i termini da pollice verde, ho letto nel tuo blog che ti dedichi indifferentemente a tutte le varianti; ma qual è quella che più di ogni altra pensi di prediligere, quella in cui riesci ad esprimere meglio il tuo A-game ? E quale, invece, quella che, ad oggi, ti ha regalato le migliori soddisfazioni?

Parlando di risultati sicuramente 5 card e razz mi hanno regalato belle soddisfazioni, ancora ricordo con piacere il 5° posto in un evento razz al microfestival l'anno scorso e i 3 piazzamenti a premio nel 5 card a maggio di quest'anno; la variante in cui esprimo il miglior A-game è il razz dove riesco ad adattare al meglio il mio tipo di gioco.
   
 
Community Battle, Stellar Explosion, Skill League, Lega C, Lega Razz ed ora anche il Torneo delle Stelle; ultimamente sei molto presente nelle varie iniziative di Intellipoker; che giudizio ti sei fatto di questa comunità, cosa apprezzi di più e cosa, invece, cambieresti volentieri?

Il mio giudizio su Intellipoker è positivo, qui ho conosciuto alcuni player con cui ho giocato la C. Battle e con cui ho stretto amicizia ed il clima ai tavoli è sempre cordiale e scherzoso Emoticons (599); apprezzo le varie leghe perchè mi piace la competizione che si crea per arrivare ai primi posti e ovviamente per i premi che esse offrono ed Emoticons (568) ovviamente il Torneo delle Stelle dove ho trionfato il mese scorso, battendo i migliori intellini; cose che cambierei personalmente non c'è ne sono.
 
 
Riguardo al Torneo delle Stelle, è stata la tua prima volta; e non poteva esserci debutto migliore !! Quali sono le sensazioni con cui ti sei avvicinato ad un torneo che mette insieme la crema di Intellipoker e che, giusto per fare qualche nome, tra gli altri vedeva fabkus, crokka86, kleber80 ecc.ecc. ? E quali, invece, le ambizioni che nutrivi allo shuffle up and deal?

L'avvicinamento al torneo è stato abbastanza sereno, sapere di giocare contro questi player mi ha stimolato a usare tutte le strategie che io conoscevo; allo shuffle up and deal pensavo più che altro a piazzarmi itm, poi visto il prosieguo del torneo ho incominciato a crederci seriamente. 
 
Quali sono state le fasi salienti del tuo Torneo, gli episodi, nel bene o nel male, che lo hanno caratterizzato?

Le fasi salienti a mio avviso sono state 2: la bolla e il tavolo finale.
La bolla è stata difficile da superare in quanto in una mano ho perso all'incirca mezzo stack e mi sono ritrovato short, fortunatamente poi un raddoppio mi ha riportato sopra average con cui ho potuto aggredire il tavolo sfruttando questa fase di bolla.
L'altra fase che ha caratterizzato il mio torneo è stato il tavolo finale, a 3 left dalla fine, in cui anche a causa dell'ora tarda, ho fatto molta fatica a concentrarmi, soprattutto dopo le batoste che mi han portato dall'esser chipleader a short del tavolo.
 
 
Qual è stato l'avversario, se mai c'è stato, che più di tutti ti ha dato filo da torcere?

L'avversario più tosto è stato zisolord, il quale ha tenuto una condotta di gioco molto aggressiva al final table e a cui ho dovuto prestare la massima attenzione.
 
 
Con carpax133 e zisolord, hai dato vita ad uno dei momenti più intensi ed appassionanti; in cui ognuno di voi avrebbe potuto scrivere un capitolo diverso della storia di questo Torneo. Carpax133, sarebbe stato il primo a realizzare una doppietta, zisolord avrebbe potuto indossare una delle sue creature e che, mese dopo mese, sta diventando sempre più ambita, e tu, il debuttante, che al primo mese nella lista IntelliStars ed alla prima apparizione, avresti potuto mettere in bacheca un trofeo di prestigio assoluto. Cosa ti è rimasto di quei momenti?

Di quei momenti mi è rimasta la gioia di aver vinto un torneo importante in cui ho rischiato più volte di uscire e la pazienza e determinazione dimostrata nel saper reagire alle situazioni difficili in cui mi sono ritrovato.
 
Nell'HU finale pur avendo uno stack corrispondente ad un terzo di quello di zisolord, con un pizzico di fortuna, sei riuscito a ribaltare la situazione; ma, nonostante il colpo subito, zisolord è rimasto in piedi ed è poi riuscito a rimettersi in carreggiata, per arrendersi solo qualche mano più tardi. Come hai gestito queste montagne russe a livello emotivo e cosa hai provato quando le tue Dame ti hanno regalato la vittoria?

Arrivato all'heads up volevo vincere a tutti i costi, e ho cercato di rimanere quanto più freddo e lucido possibile nel gestire il mio stack e spingere al momento giusto; poi un po' di fortuna in una mano mi ha riportato in una situazione di vantaggio e quando le dame hanno retto nell'ultima mano ho esultato "pacatamente" vista l'ora, giusto per non beccarmi una ciabatta in testa dai miei genitori lol



 
Ed ora, dopo questa bella vittoria come cambia il tuo futuro pokeristico; quali sono i progetti e gli obiettivi per il futuro?

Continuerò a dedicarmi con profitto nei tornei mtt, soprattutto varianti e cercherò di migliorare nei sit e nel cash game dove ancora non riesco ad esprimere il mio miglior gioco; i miei obiettivi per il futuro sono quelli di costruire un bankroll che mi permetta di giocare con continuità tornei ad elevato buy in e magari qualche torneo live.

 
Grazie ancora per la disponibilità e good luck ai tavoli !!

Grazie a te per l'intervista, ci vediamo gl Emoticons (416)



Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso