javascriptNotEnabled
Home / Video /

Il governatore dello Utah: no a legge federale sul poker online, sì Stato per Stato

Il governatore repubblicano dello stato del west americano dello Utah, Gary Herbert, ha prodotto un documento che invita i leader del Congresso a contrastare gli sforzi federali a legalizzare a livello nazionale il poker online.

Gary_Herbert


Dopo tante ottime notizie positive ecco una ferma opposizione contro il gioco online nella difficile situazione degli Stati Uniti d'America. L'idea è quella di restringere casomai la legge al singolo Stato.

Il mese scorso Herbert ha firmato un provvedimento di legge che vieta ai residenti di partecipare a tutte le forme di gioco d'azzardo online, oltre a porre un opt out di qualsiasi iniziativa di normativa federale che autorizza il gioco d'azzardo su Internet. Il politico 64enne preferirebbe una regolamentazione Stato per Stato piuttosto che a livello federale.
 
"Scrivo per chiedervi di opporvi alle attuali proposte di legge sul poker e casinò online a livello federale", si legge nella lettera inviata al leader della maggioranza democratica al Senato Harry Reid del Nevada e al rappresentante dell'Ohio, il repubblicano John Boehner.
 
"Le questioni di gioco tradizionalmente sono sempre state regolate dai governi statali. Si tratta di una questione di preferenza sia costituzionale e sociale che le questioni relative al gioco devono essere regolamentate dagli Stati per il beneficio dei propri residenti. La recente pronuncia del Dipartimento della Corte di giustizia chiarisce e ribadisce che questa è una questione da affrontare a livello statale ".
 
Lo Utah è uno dei due Stati americani, insieme alle Hawaii, che vieta tutti i tipi di gioco d'azzardo comprese le lotterie e le scommesse.

"I residenti dello stato dello Utah sono sempre stati molto chiari sui nostri punti di vista che il gioco d'azzardo non cura gli interessi degli abitanti dello Utah - prosegue Herbert - nel caso il Congresso dovrebbe varare la legge sul poker inter-state, tutto ciò sarebbe contrario alla volontà della maggioranza degli Utahns e contravverrebbe alle nostre posizioni storiche contro il gioco."
 

Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso