javascriptNotEnabled
Home / Video /

Il floating nei piatti re-raisati (parte 2)

Il floating nei piatti re-raisati (pt 2)

 

Esempio 1

In questa prima mano gioco contro un avversario che ho etichettato come TAG, ma che non conosco ancora bene. Avevo sinora evitato di giocare contro di lui, ma stavolta ho deciso di entrare nel piatto.

 

NL200, 6 giocatori

UTG: €221.75
UTG+1: €99.80
CO: €567
Hero: €199
SB: €192
BB: €201.75

 

Preflop (3€): Hero è BTN con :9s :Jc

3 fold, Hero raise a €8, SB raise a €24, 1 fold, Hero call

Flop (€50): :Td :Ad :2c (2 giocatori)

SB bet €28, Hero call

Turn (€106): :Qh (2 giocatori)

SB check, Hero bet €60

 

Il turn ci apre un progetto di scala bilaterale, il che, per noi, è molto vantaggioso. Decidiamo di attenerci al piano prestabilito, effettuando questo floating in semibluff.

 

Esempio 2

L'avversario è un TAG che sta giocando 24/15. Mi ha 3bettato praticamente ogni volta che ho aperto dal BTN, ed è la quarta volta di fila che lo fa (lui è sullo SB). Ho pensato che avrei dovuto iniziare a prendere qualche contromisura, anche perché il BB era un giocatore scarso e non avevo possibilità di giocare in HU contro di lui in questo modo. Così ho deciso che avrei aperto qualsiasi mano al prossimo BTN, ed avrei messo in atto un floating su un piatto 3bettato. Nonostante il turn...

 err_notlogged_required_GreyStar
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso