javascriptNotEnabled
Home / Video /

Il fatturato dei Casinò potrebbe risanare il bilancio della California

By misterD77 -


Los Angeles - Secondo le stime di un gruppo di Casinò californiani, la legalizzazione del poker  su internet potrebbe generare un miliardo dollari nel prossimo decennio per la Tesoreria dello Stato della California, attualmente in grave stato di crisi finanziaria e con poca liquidità disponibile.




E' quanto riportato dal Los Angeles Times che sull'argomento ha voluto aprire anche un dibattito con i propri lettori. L'intervento  di questo gruppo di imprenditori , che segue di poco l'inserimento negli ordini del giorno futuri di una proposta di legge proprio in questo senso al Senato, è tempestivo perché lo Stato è attualmente di fronte a un deficit di bilancio $ 25 miliardi.
 
Non è la prima volta che nel dibattito sulla regolamentazione del gioco online negli Stati Uniti, interviene una cordata di imprenditori; era già accaduto nel mese di Settembre quando una proposta simile era stata avanzata da un gruppo di gestori di alcuni celebri casinò di Las Vegas, una delle città maggiormente colpite dalla crisi economica. In realtà nella questione della disciplina del gioco online, vi sono diversi fattori da considerare e se è vero che le stime parlano di un introito per l'erario molto elevato, è pur vero che dai sondaggi gli ameriacni risultano in bilico tra favorevoli e contrari alla legalizzazione.  
 
Secondo quanto dichiarato da Ryan Hightower, un portavoce per l'associazione che "sponsorizza la legge di regolamentazione", questa potrebbe rappresentare una parte importante del progetto di risanamento del bilancio Californiano. Il gruppo ha commissionato uno studio economico da parte dell'ex direttore finanziario dello stato Timothy L. Gage, il quale ha concluso che con un canone del 10% sugli incassi lordi del gioco d'azzardo, lo stato guadagnerebbe inizialmente circa 82 milioni dollari ogni anno, ma le entrate sarebbe superiori ai 100 milioni dollari annui dopo cinque anni. 
 
Gli oppositori sostengono che la legalizzazione, al contrario, non sia una misura utile al bilancio. Fred Jones della Coalizione Californiana contro l'espansione del gioco d'azzardo ha dichiarato, tra l'altro, che il bilancio dello stato verrebbe gravemente danneggiato sul lungo termine dallo stato di impoverimento progressivo delle famiglie esposte al rischio di fallimento a causa del gioco. Insomma la questione negli Stati Uniti, oltre che finanziaria, sembra essere incentrata sull'opportunità morale ed etica di esporre la popolazione al rischio di ludopatie o comportamenti compulsivi legati al gioco.

Tuttavia, secondo i ben informati, la legge ha buone possibilità di giungere all'approvazione anche perchè la California è uno degli Stati che più hanno bisogno di un intervento immediato di recupero di liquidità, per non incorrere in una situazione gravemente fallimentare.

 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso