javascriptNotEnabled
Home / Video /

Il bluff (pt 1)

http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg


Come già detto nell'articolo precedente, eccoci al secondo articolo sul bluff. Questo articolo sarà molto più teorico del precedente, e si baserà su osservazioni derivanti da molti casi.
Parleremo, sopratutto, di concezioni erronee riguardo ai bluff.
 
 
PRIMA CONCEZIONE ERRONEA: pensiamo di perdere soldi coi nostri bluff 
 
MOTIVAZIONI PER CUI E' SBAGLIATO
Quello che molti pensano è che con i bluff servano per perdere soldi, con lo scopo di guadagnare più soldi quando puntiamo per valore. Questa è una credenza molto diffusa, e molti suggeriscono di giocare, ogni tanto, mani deboli come 45o, in modo che gli avversari inizino a chiamarci in maniera più loose, e quindi siano disposti a pagarci quando abbiamo AA. 
 
LOGICA CORRETTA
Il problema di questa logica è che sarebbe impossibile raggiungere l'equilibrio di Nash se gli altri giocatori possono adattare la loro strategia per aumentare il loro EV. Quindi, se stiamo perdendo soldi con il nostro 45o, sarebbe corretto smettere di giocare questa mano preflop. Infatti, il nostro range preflop dove teoreticamente non dovremmo mai avere un range polarizzato: dovremmo sempre raisare il top del nostro range. 
 
STRATEGIA EXPLOITATIVA
Ciò non vuol dire che non esistono motivi per non giocare mai una mano in modo -EV, ma possiamo farlo per exploitare i nostri avversari. Se pensiamo per qualche motivo che giocando una mano in maniera -EV, il nostro avversario potrebbe adattare la sua strategia e giocare contro di noi in maniera più loose PER UN LUNGO PERIODO DI TEMPO, allora potrebbe essere corretto giocare la mano in questo modo. Il problema è che spesso non sapremo chi sta prestanto attenzione alla nostra giocata. 
 
PUNTI BONUS
Un'altra concezione erronea è che i nostri bluff dovrebbero avere EV=0. Sbagliato: solo il bottom range dei nostri bluff dovrebbe avere EV=0, il top range dovrebbe essere +EV.
   
SECONDA CONCEZIONE ERRONEA: dovremmo bluffare solo col bottom del nostro range
Se abbiamo una mano che ha molte poche possibilità di migliorare nelle street future, dovremmo usare il bluff perché non possiamo migliorare, perché possiamo far foldare mani migliori, non ci interessa essere rilanciati e non importa quale mano utilizziamo per bluffare quando l'avversario folda. Ad esempio, abbiamo 32o, rilanciamo da BTN, il BB ci chiama ed al flop escono KJ8 con due fiori (Hero non ne ha). BB check, Hero bet. In questo caso, abbiamo il nut low. Possiamo criticare questa bet perché: 
 
MOTIVAZIONI PER CUI E' SBAGLIATO (1): perché non possiamo migliorare.
Semmai, questo è un motivo per NON bluffare. Abbiamo imparato che i nostri bluff devono essere +EV per essere corretti. Ciò richiede la scelta di mani che potrebbero migliorare in strade future. C'è una regola generale che dice che dovremmo usare il top del nostro folding range quando 3bettiamo in bluff. La stessa logica va applicata a questi casi. 
 
MOTIVAZIONI PER CUI E' SBAGLIATO (2): non ci importa se veniamo raisati.
Stiamo ignorando il fatto che CI IMPORTA eccome se veniamo raisati, perché stiamo perdendo la nostra bet. Infatti, quando veniamo rilanciati, pensiamo sempre che ci siamo pentiti della nostra bet. E nonostante sia brutto foldare una mano con un po' di equity quando veniamo rilanciati, è sicuramente molto meglio avere una mano con un po' di equity quando veniamo chiamati (cosa che accadrà molto più spesso). Ciò ci porta alle... 
 
MOTIVAZIONI PER CUI E' SBAGLIATO (3): non importa quale mano usiamo per bluffare quando l'avversario folda.
E' vero, ma importa moltissimo quando l'avversario chiama. Il vantaggio nell'avere forti bluff nel nostro betting range è che queste mani potranno migliorare quando il nostro avversario chiama. E' importante avere bluff che possiamo ribettare quando veniamo chiamati.
 
Tratto dal forum twoplustwo
 
Tradotto da Marcellus88

Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso